Sezioni del sito

Cerca nel sito

Politecnico di Milano

Dipartimento di Ingegneria Gestionale

P.zza Leonardo da Vinci 32 - 20133 - Milano

Voi siete qui:

Cerca per docente


Valida: dal 04-03-2015 al 30-03-2015

Docente: GIORGINO MARCO

Tema del lavoro di laurea: THE RELATIONSHIPS AMONG ENTERPRISE RISK MANAGEMENT, CORPORATE GOVERNANCE AND FIRMS VALUE
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 1
Tutor: Dott.ssa Barbara Monda e-mail: barbara.monda@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Prof. Marco Giorgino e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The thesis consists of an empirical analysis of the factors affecting the choice to implement Enterprise Risk Management (ERM) and the effects of ERM adoption on firms value over time. Activities include: literature review, data collection and data analysis with econometric methods.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: Average exams score: 28+, attitude for quantitative analysis, strong commitment for a high-profile thesis work
Note: To be drafted in English



Valida: dal 04-03-2015 al 30-03-2015

Docente: GIORGINO MARCO

Tema del lavoro di laurea: IL CONTRIBUTO DELLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO AZIENDALE NELLA DETERMINAZIONE DEI PREZZI DI MERCATO
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Dott.ssa Barbara Monda e-mail: barbara.monda@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Prof. Marco Giorgino e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L'obiettivo della tesina è indagare se, come e in che misura le valutazioni del valore d'impresa effettuate dagli analisti finanziari comprendono una valutazione dei rischi d'impresa di come questi sono gestiti dalle aziende (risk management). Il lavoro verrà svolto attraverso un'analisi documentale degli equity research report di società quotate in Italia e la conduzione di una survey rivolta ad analisti finanziari.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: Preferibile: indirizzo Finanza, aver superato l'esame di Corporate & Investment Banking
Note:



Valida: dal 01-11-2014 al 31-03-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: la valorizzazione dei territori italiani
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro, fortemente esplorativo e dai risvolti aziendali, intende chiarire le opportunità (servizi, impatti, ecc.) offerte dagli strumenti digitali in questo scenario, al fine di definire al meglio come poter valorizzare i territori italiani attraverso l’utilizzo degli strumenti digitali, con particolare enfasi sulle fasi di incubazione e l’internazionalizzazione dei flussi turistici. Il turismo è uno dei settori economici più rilevanti in Italia e in questi anni la competitività del comparto è sempre più influenzata da un impiego adeguato delle tecnologie digitali, in particolar modo nella promozione internazionale di una destinazione. L’utilizzo degli strumenti digitali assume un ruolo chiave nella gestione dei flussi internazionali, un mercato in continua espansione oramai fondamentale per qualsiasi attore del settore.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 20-01-2015 al 31-03-2015

Docente: LETTIERI EMANUELE

Tema del lavoro di laurea: Innovation Management in Knowledge-Intensive and Professional Settings
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Emanuele Lettieri e-mail: emanuele.lettieri@polimi.it Telefono: 4077
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La tesi/tesina intende approfondire la complessità dello sviluppo d'innovazioni tecnologiche e/o organizzative in contesti caratterizzati da elevata intensità di conoscenza (knowledge intensive) di natura professionale (es. sanità, consulenza ecc.). Sarà prevista un'analisi della letteratura, la conduzione di una survey guidati dal docente e la conduzione di casi di studio insieme al docente. A seconda delle preferenze dei candidati, la capacità innovativa può essere studiata o a livello di organizzazione o a livello di individui/gruppi.
Luogo svolgimento attivita': La tesi sarà svolta in Italia, principalmente in Lombardia. Sono possibili, qualora di interesse dei candidati, estensioni internazionali, in prima battuta UK per brevi periodi.
Requisiti: Media Voti > 27
Note:



Valida: dal 20-01-2015 al 31-03-2015

Docente: LETTIERI EMANUELE

Tema del lavoro di laurea: eHealth and patient empowerment
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 2
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Emanuele Lettieri e-mail: emanuele.lettieri@polimi.it Telefono: 4077
CoTutor: Andrea Boaretto e-mail: andrea.boaretto@polimi.it Telefono: 4084
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le modalità attraverso cui come cittadini fruiamo dei servizi sanitari e ci relazioniamo con i professionisti sanitari sta cambiando radicalmente a seguito della possibilità di accedere a una vastità di sorgenti informative e di soluzioni di eHealth. La tesi intende indagare le sperimentazioni in atto di Patient/Citizen Empowerment attraverso soluzioni di eHealth al fine di trarne implicazioni manageriali per un settore in rapida crescita.
Luogo svolgimento attivita': La tesi si svolgerà in Italia
Requisiti: Media Voti > 27
Note:



Valida: dal 25-03-2015 al 12-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Supply Chain Finance: studi di caso e definizione di best practice
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Luca Gelsomino e-mail: lucamattia.gelsomino@polimi.it Telefono: 0223994877
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La recente congiuntura macroeconomica ha portato allo sviluppo di nuove soluzioni per l’ottimizzazione del capitale circolante, dette soluzioni di Supply Chain Finance, basate sullo sfruttamento del legame di supply chain (visibilità sulle transazioni, sfruttamento del costo del debito di un partner più forte, e così via). Esempi di tali soluzioni sono: factoring, sconti “dinamici” sulle fatture, VMI (Vendor Managed Inventory), etc. Il lavoro di tesina si pone l’obiettivo di definire le principali best practice e/o uno strumento pratico di benchmarking attraverso studi di caso, a livello Europeo, relativi ad aziende che abbiano applicato soluzioni di Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza della lingua Inglese
Note: La tesina verrà sviluppata in collaborazione con i Ricercatori dell'Osservatorio Supply Chain Finance. Per ulteriori informazioni, contattare lucamattia.gelsomino@polimi.it



Valida: dal 25-03-2015 al 12-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Sviluppo e validazione di un modello di profilazione finanziaria di una Supply Chain
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Luca Gelsomino e-mail: lucamattia.gelsomino@polimi.it Telefono: 0223994877
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Nel contesto attuale, le imprese – specialmente le più grandi – presentano una necessità sempre maggiore di monitorare le principali performance finanziarie della propria Supply Chain: per ridurre il rischio finanziario nella catena di fornitura e/o distribuzione, per individuare eventuali aree di criticità o “underperformance” e così via. Serve però uno strumento in grado di misurare e “inquadrare” il profilo finanziario di un’intera Supply Chain per legarlo alle principali soluzioni collaborative che possano agire sulla prestazione finanziaria di Supply Chain (dette soluzioni di Supply Chain Finance). A tal fine, gli obiettivi del lavoro di tesi sono: (i) riprendere, analizzare ed eventualmente sviluppare ulteriormente i modelli esistenti per l’identificazione del “profilo finanziario” di una Supply Chain; (ii) sviluppare una componente modellistica che leghi i profili di Supply Chain alle soluzioni di “Supply Chain Finance” più idonee.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza della lingua inglese, spiccata proponesione all'attività modellistica.
Note: Il lavoro sarà portato avanti con il supporto dei Ricercatori dell'Osservatorio Supply Chain Finance. Per ulteriori informazioni contattare lucamattia.gelsomino@polimi.it



Valida: dal 26-03-2015 al 12-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Uso delle informazioni di Supply Chain nella valutazione del merito creditizio
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Luca Gelsomino e-mail: lucamattia.gelsomino@polimi.it Telefono: 0223994877
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Claudia Cervatti e-mail: claudia.cervatti@osservatori.net Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La normativa sulla misurazione dei rating aziendali definita all’interno degli accordi di Basilea lascia spazio per lo sviluppo di nuovi modelli di valutazione del merito creditizio. In particolare, i sistemi tradizionali in uso nei principali Istituti di Credito Italiani non prendono in considerazione prestazioni operative tipicamente misurate nel contesto della Supply Chain. La tesi vuole quindi studiare come queste informazioni possano essere utilizzate al fine di sviluppare modelli innovativi di valutazione del rischio di credito.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza della lingua Inglese
Note: La tesi sarà sviluppata in collaborazione con i Ricercatori dell'Osservatorio Supply Chain Finance. Per ulteriori informazioni contattare lucamattia.gelsomino@polimi.it e claudia.cervatti@osservatori.net



Valida: dal 17-03-2015 al 13-04-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: I percorsi di innovazione digitale nelle Utility italiane
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Sgarbossa e-mail: chiara.sgarbossa@polimi.it Telefono: 02 2399 9598
Relatore: Mariano Corso e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle Utility della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net). Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio e avrà l’occasione di approfondire le molteplici tematiche di studio tramite un confronto diretto con i principali decisori delle aziende Utility: Direttori dei Sistemi Informativi, Responsabili Marketing e Vendite, Responsabili Operations, ecc. L’obiettivo specifico del lavoro sarà quello di approfondire e analizzare la letteratura nazionale e internazionale riguardante le tecnologie digitali a supporto dell’innovazione del business nelle aziende Utility (CRM, Mobile, Big Data Analytics, Cloud Computing, ecc.), con l’obiettivo di identificare un modello che supporti le Utility nel percorso di innovazione digitale.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: Il lavoro viene condotto in sinergia con le attività dell'Osservatorio Innovazione Digitale nelle Utility per quanto riguarda la definizione di questionari di Ricerca da inviare ai principali decisori delle aziende Utility, l'analisi dei dati raccolti e la validazione del modello.



Valida: dal 17-02-2015 al 15-04-2015

Docente: MICHELI GUIDO

Tema del lavoro di laurea: Classificazione e confronto di piattaforme di Risk Management – Evidenze di benefici da casi paradigmatici
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Guido JL Micheli e-mail: guido.micheli@polimi.it Telefono: 4056
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il programma di ricerca consiste sinteticamente in: studio dei benefici derivanti dall’adozione di una piattaforma di Risk Management; discussione delle opportunità di make or buy; classificazione e confronto delle piattaforme attualmente presenti sul mercato; studio approfondito di due casi paradigmatici.
Luogo svolgimento attivita': DIG - casa - qualche visita accompagnato
Requisiti: Partenza immediata a tempo (almeno quasi) pieno
Note: Lavoro da chiudere entro 4-5 mesi



Valida: dal 24-02-2015 al 24-04-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Nuove competenze e professionalità per la Digital Transformation
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Alessandra Luksch e-mail: luksch@mip.polimi.it Telefono: 0223999592
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: 0223992772
CoTutor: Giorgia Dragoni e-mail: giorgia.dragoni@osservatori.net Telefono: 0223994756
Contenuto/Descrizione del lavoro: Realizzazione di una survey estensiva e interviste ad un campione di aziende statisticamente valido, in grado di rappresentare comportamenti e scelte organizzative tipiche delle principali imprese che operano nel mercato Italia. Successiva analisi dei dati. Il lavoro, focalizzando l’attenzione sulle aziende italiane, si pone l’obiettivo di analizzare le nuove competenze e professionalità strategiche che è necessario presidiare per far fronte alle nuove tecnologie e ai trend che caratterizzano la trasformazione digitale, in un momento di forte discontinuità.
Luogo svolgimento attivita': Le attività saranno svolte in parte in autonomia ed in parte in affiancamento ai ricercatori degli Osservatori Digital Innovation del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.
Requisiti: Media > 26,5
Note: Sarà possibile valutare stage retribuiti in Dipartimento per i tesisti meritevoli.



Valida: dal 24-02-2015 al 24-04-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: I principali fenomeni tecnologici che caratterizzeranno gli investimenti in innovazione digitale delle aziende italiane nel 2016: analisi di scenari e analisi empirica per settore
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Alessandra Luksch e-mail: luksch@mip.polimi.it Telefono: 0223999592
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: 0223992772
CoTutor: Giorgia Dragoni e-mail: giorgia.dragoni@osservatori.net Telefono: 0223994756
Contenuto/Descrizione del lavoro: Realizzazione di una survey estensiva e interviste ad un campione di aziende statisticamente valido, in grado di rappresentare comportamenti e decisioni di investimento tipici delle principali imprese che operano nel mercato Italia. Successiva analisi dei dati. Il lavoro, focalizzando l’analisi sulle aziende italiane, si pone l’obiettivo di comprendere quali saranno i principali driver che guideranno le scelte degli investimenti ICT, sia in termini di opportunità tecnologiche che di necessità di Business.
Luogo svolgimento attivita': Le attività saranno svolte in parte in autonomia ed in parte in affiancamento ai ricercatori degli Osservatori Digital Innovation del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.
Requisiti: Media > 26,5
Note: Sarà possibile valutare stage retribuiti in Dipartimento per i tesisti meritevoli.



Valida: dal 11-02-2015 al 29-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Last-mile logistics & Smart City: analisi degli impatti abilitati dalle tecnologie ICT
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Contenuto/Descrizione del lavoro: Ambiti come la logistica dell’ultimo miglio e il trasporto pubblico locale stanno diventando sempre più delle commodity della vita sociale ed economica. L’intensificarsi della globalizzazione e della crescita demografica determinerà una domanda di trasporto che eccederà le attuali capacità dei sistemi. Le tecnologie ICT a supporto del trasporto di merci e persone in ambito urbano possono apportare notevoli benefici in termini economici e legati al miglioramento della sostenibilità ambientale e della qualità della vita dei cittadini. L’obiettivo del lavoro è quello di sviluppare - a seguito di una approfondita analisi della letteratura - un set di modelli di stima dei benefici che consentano ad aziende e Pubbliche Amministrazioni di comprendere, a fronte del contesto progettuale di partenza, i vantaggi derivanti dall’implementazione di tali tecnologie.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: ---
Note: Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 11-02-2015 al 29-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Internet of Things e Smart City: analisi degli strumenti di finanziamento e dei progetti in corso
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Contenuto/Descrizione del lavoro: La Smart City rimane uno dei principali campi su cui l’Internet of Things giocherà la sua partita in Italia e all’estero, grazie alla varietà di impieghi possibili e alla sua funzione abilitante nella trasformazione delle città. Uno dei trend oggi più rilevanti in ambito Smart City riguarda il ricorso a nuove modalità di ingaggio tra investitori pubblici e privati, nell’ottica di individuare la strumentazione più adatta a massimizzare il fattore di moltiplicazione delle risorse pubbliche. Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di censire i principali progetti Smart City portati avanti in questi anni in Italia e all’estero, analizzandone i principali modelli di business, i driver di valore e gli strumenti di finanziamento più idonei a seconda delle caratteristiche dello specifico progetto e dell’ambito applicativo di appartenenza.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: ---
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste ad aziende e PA. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 11-02-2015 al 29-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Le startup Internet of Things: modelli di business e quadro dell’offerta
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di individuare e analizzare le startup Internet of Things avviate negli ultimi anni, cercando di comprendere le direzioni di sviluppo di tali startup, analizzando i progetti imprenditoriali più interessanti avviati in Italia e all’estero ed evidenziando l’evoluzione temporale delle startup monitorate, i modelli di business, il dettaglio dei finanziamenti ricevuti e la tipologia di servizi offerti. Verrà posta particolare enfasi sull’analisi delle startup IoT che stanno nascendo in Italia e in Europa, tramite interviste dirette e l’elaborazione di una survey da inviare ai responsabili aziendali.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: ---
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 11-02-2015 al 29-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Internet of Things e Smart Home: analisi della catena del valore e delle soluzioni offerte
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’ambito Smart Home, sempre più al centro del panorama dell’Internet of Things, è oggi terreno di sbarco di una pletora di nuove soluzioni, spesso rivolte direttamente all’utente consumer, che spaziano dalla gestione domestica alla sfera personale. Il consumatore sta infatti giocando un ruolo chiave in questo settore, grazie soprattutto alle numerose startup che stanno nascendo negli ultimi anni. Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di approfondire il valore delle soluzioni Internet of Things per la Smart Home, analizzando i principali modelli di pricing oggi adottati in Italia e all’estero, e ponendo particolare enfasi sulla modellazione della catena del valore, ipotizzando una sua evoluzione a seconda dei possibili scenari futuri.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: ---
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 11-02-2015 al 29-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Logistica e Wearable: analisi dei possibili scenari di impiego e dei benefici abilitati
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Contenuto/Descrizione del lavoro: Saranno sempre più i dispositivi indossabili (o wearable device) che verranno introdotti sul luogo di lavoro nell’arco dei prossimi mesi, connettendosi all’infrastruttura IT aziendale e abilitando nuove logiche di processo all’interno di specifiche attività logistiche (es. a supporto del picking). Il presente lavoro di tesi ha l’obiettivo da un lato di elaborare un quadro dell’offerta dei dispositivi wearable oggi presenti sul mercato a supporto dei processi logistici. Dall’altro saranno sviluppati modelli utili a comprendere e stimare i benefici abilitati da tali soluzioni.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: ---
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: UN’ANALISI DEI TREND IN ATTO NELLA FILIERA DEL MOBILE ADVERTISING
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Nel 2013 il mercato del Mobile Advertising in Italia è esploso, raggiungendo 204 milioni di euro (+129% da 2012), e per il 2014 ci si attende una crescita di un ulteriore 50/60%. Il mercato è caratterizzato da molteplici novità, ed è guidato sia dagli attori della filiera, sia da quelli della domanda. In particolare Google e Facebook rappresentano da soli il 70% del mercato e mostrano tassi di crescita a 3 cifre. Anche lato domanda, sono ormai molti gli advertiser che hanno la consapevolezza dell’opportunità che il mobile può giocare come mezzo pubblicitario inserito in un mix continuativo multicanale. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato e la filiera del Mobile Advertising, studiandone i principali trend in atto e i nuovi attori del mercato. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare i mercati italiano e internazionale del Mobile Advertising e individuare le principali dinamiche in atto in termini di nuovi formati (Rich Media, video adv, realtà aumentata, geo-localizzazione, native adv, ecc.), evoluzione dei modelli di acquisizione degli utenti, nuove forme di advertising (sfruttando anche lo smartphone come second screen), nuovi attori operanti nella filiera (in particolare studiando l’impatto di logiche di Real Time Bidding, ovvero aste online simili a quelle dei mercati azionari). • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di quantificare il mercato del Mobile Advertising in Italia, con un focus su tutti i principali formati (Display all’interno di Mobile Site e Applicazioni, Search, Messaggistica) e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera (sia lato publisher sia lato advertiser), incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento sui servizi e sulle tecnologie più innovative del mercato del Mobile Advertising per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: STATO DELL’ARTE ED EVOLUZIONI FUTURE DEL MERCATO DEL MOBILE COUPONING E DELLA MOBILE PROMOTION
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: In un contesto italiano e internazionale in cui la pressione promozionale sta raggiungendo quote elevatissime, il Mobile nel 2013 ha iniziato a giocare un ruolo sempre più chiave a supporto di iniziative di Promotion & Loyalty, ovvero volte a stimolare direttamente un acquisto. Tre sono i principali impatti del Mobile a supporto di Promotion e Loyalty: dematerializzazione di volantini promozionali e delle carte fedeltà; personalizzazione di coupon associati alla carta fedeltà e targeting profilato; Gamification, ovvero il coinvolgimento dei clienti in programmi di loyalty in cui vengono premiati comportamenti virtuosi. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato e la filiera della Mobile Promotion, studiandone i principali trend in atto e i nuovi attori del mercato. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare i mercati italiano e internazionale della Mobile Promotion e individuare le principali dinamiche in atto in termini di nuove iniziative (Coupon geo-localizzati, dematerializzazione programmi fedeltà, personalizzazione dell’offerta, ecc.), evoluzione dei modelli di analisi delle abitudini dei consumatori, nuove forme di promotion legate ad esempio al tema della Gamification (sfruttando anche lo smartphone per favorire un’interazione attiva con la marca), nuovi attori operanti nella filiera. • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di comprendere i principali trend in atto del mercato della Mobile Promotion in Italia, (con un focus specifico sui principali Retailer) e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera dell’offerta e della domanda, incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento sui servizi e sulle tecnologie più innovative del mercato della Mobile Promotion per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: IL RUOLO CHIAVE DEL MOBILE ALL’INTERNO DEL PROCESSO DI CRM DELLE AZIENDE
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Con processo di Mobile Service si intende l’utilizzo del Mobile a supporto delle fasi di pre-vendita, vendita (prenotazione, acquisto, pagamento) e post-vendita. Nelle fasi di pre-vendita è ormai comune da parte delle aziende inserire nei propri Asset Mobile (App e Mobile site) servizi di questo tipo. Le dinamiche del 2013 hanno dimostrato che il Mobile è in grado di giocare un ruolo chiave anche nella vendita diretta. Il Mobile ha infine anche forti potenzialità nell’integrazione con i processi di post-vendita. Tra i principali trend attesi nei prossimi anni in ambito di Mobile Service, è importante l’identificazione da parte delle aziende del ruolo chiave del Mobile all’interno di strategie di rivisitazione del processo di CRM (dal customer care alla gestione della loyalty a iniziative promozionali), dove il Mobile può sia consentire l’acquisizione di nuovi dati, sia abilitare nuove value proposition, maggiormente personalizzate. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato del Mobile Service, studiando in particolare come il processo di CRM è influenzato dai canali Mobile. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare il ruolo del Mobile a livello italiano e internazionale all’interno del processo di CRM dell’azienda e individuare le principali dinamiche in atto, nuovi attori operanti nella filiera, ecc. • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di comprendere i principali trend a seguito dell’uso del Mobile all’interno del processo di CRM in Italia, e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera dell’offerta e della domanda, incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento del Mobile all’interno del processo di CRM per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 01-11-2014 al 30-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: la strategia delle imprese turistiche e il “turista digitale"
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: All’interno del settore turismo, che è uno dei più rilevanti economicamente in Italia, diviene di fondamentale importanza studiare la figura del turista. Il lavoro si pone l’obiettivo di indagare l’evoluzione del comportamento del turista a seguito dell’avvento dei servizi digitali e di comprendere come le aziende del settore hanno mutato e stanno mutando le loro strategie.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 17-02-2015 al 30-06-2015

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: The Public Administration (PA) is going through a crisis, motivated by worldwide economy conditions and by the role played by public policies in determining the competitiveness of a Country, as World Bank has asserted several times. In this already compromised context, in which it is possible to find both a chase for efficiency, view as a lever to recover competitiveness, and an increasing efficiency demand, it becomes important to identify managerial and organizational models able to meet both of the demands (Peters, Pierre and Randma-Liiv, 2011). Nowadays, people demand better public services, but, to win this fight, the case for public services needs to be made in terms of values and outcomes rather than particular forms of service delivery (Building Better Partnerships: IPPR, 2001, p. 15). So, the research will focuse on PA, in particular on Local Public Administration (LPA). This choice is motivated by the fact that LPA has a relevant impact from the point of view of public expenditure, (for example, in Italy, only talking about Municipalities, has a value of 52 billion euro), in addition, LPA has more contacts with PA customers (citizens and firms) in general. For these reasons, in particular, the work will focuse on LPA public services management. The research is aimed at investigating new managerial and organizational modalities in managing public services supplied by LPA, trought cooperation among LPAs themself, in order to recover efficiency and increase efficacy in supplying LPA characterizing public services, but also an opportunity to access supply of new services.
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: Giuliano Noci e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro:
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 25
Note:



Valida: dal 31-10-2011 al 31-07-2015

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: l'eCommerce a supporto dell'internazionalizzazione della supply chain del fashion
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: FEDERICO CANIATO e-mail: FEDERICO.CANIATO@POLIMI.IT Telefono: 0223992801
CoTutor: ANTONELLA MORETTO e-mail: antonella.moretto@mail.polimi.it Telefono: 0223993944
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi ha l'obiettivo di capire il contributo del canale eCommerce nell'internazionalizzazione delel aziende del fashion italiano. Le caratteristiche di configurazione, gestione operativa della supply chain e supporto allo sviluppo di nuove collezioni verrebbero analizzate. Il presente lavoro di tesi richiede un'approfondita review della letteratura sul tema dell'eCommerce e lo sviluppo di casi di studio approfonditi come metodologia empirica
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: Per maggiori informazioni contattare antonella.moretto@mail.polimi.it



Valida: dal 23-02-2015 al 31-07-2015

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: Sistema di monitoraggio per Percorsi Diagnostico Terapeutici
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Cristina Masella e-mail: cristina.masella@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Garavaglia e-mail: giulia.garavaglia@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Negli ultimi decenni la sostenibilità economica del Sistema Sanitario Nazionale italiano è stata messa a dura prova dalla costante contrazione delle risorse finanziarie a disposizione e dall'aumento della prevalenza delle patologie croniche. Il bisogno di organizzare la cura al fine di assicurare elevati standard qualitativi, di appropriatezza e nel contempo garantire l’efficienza del sistema, ha portato allo sviluppo di soluzioni quali ad esempio i Percorsi Diagnostico Terapeutici (PDT), ovvero percorsi comuni che raccolgono le terapie e gli esami clinici a cui devono sottoporsi pazienti affetti da patologie dello stesso tipo. Il lavoro di tesi consiste nella costruzione di un sistema di indicatori per monitorare l’effettiva implementazione dei Percorsi Diagnostico Terapeutici definiti dalla Direzione Sanitaria della Azienda Ospedaliera G. Salvini di Garbagnate Milanese.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: Controllo di Gestione, Organizzazione.
Note: Inizio immediato.



Valida: dal 03-08-2014 al 15-10-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Mobile Banking: una analisi della strategia delle Banche Italiane
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 02 2399 4801
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Mobile Banking, nato dalla collaborazione tra la School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e AbiLab (consorzio tra ABI - Associazione Bancaria Italiana - e aziende), che si occupa di studiare in modo concreto come le Banche possono sfruttare i nuovi servizi di Mobile Banking. Il lavoro è suddiviso in tre fasi. La prima parte prevede un’analisi della letteratura nazionale ed internazionale per comprendere i potenziali impatti derivanti dall’implementazione di sistemi di Mobile Banking su tutti gli stakeholder (in particolare Istituti Finanziari e Consumatori). La seconda fase del lavoro prevede, invece, un’analisi empirica in cui gli Istituti finanziari saranno oggetto di un questionario/casi di studio realizzati tramite interviste dirette ai loro top manager. Infine, l’ultima fase consiste in una elaborazione dei dati raccolti per capire come le diverse banche si stanno muovendo nell’ambito Mobile.
Luogo svolgimento attivita': Si richiede presenza durante i workshop con le banche e durante le interviste
Requisiti: Capacità di relazione con manager aziendali
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con tutte le principali banche italiane. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio).


Servizi

Altre lingue

Intranet