Sezioni del sito

Cerca nel sito

Politecnico di Milano

Dipartimento di Ingegneria Gestionale

P.zza Leonardo da Vinci 32 - 20133 - Milano

Voi siete qui:

Cerca per docente


Valida: dal 23-04-2014 al 30-09-2014

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Analisi di Best Practice nell'uso delle tecnologie e nell'organizzazione degli Studi Professionali di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Rorato e-mail: claudio.rorato@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: l'Obbiettivo della tesina è quello di individuare e analizzare (circa) 30 casi eccellenti negli Studi Professionali di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro che hanno raggiunto importanti risultati in termini di efficienza e new business, grazie all’introduzione delle ICT e delle nuove tecnologie nei processi gestionali dello Studio. La tesina dovrà individuare e illustrare le esperienze di Studi di piccola, media e grande dimensione.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Campus Bovisa
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio ICT & Professionisti (www.osservatori.net/ict_professionisti) svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: dalla ricerca dei Professionisti "eccellenti", alla loro intervista fino alla "classificazione" e analisi delle leve ICT utilizzate e dei processi aziendali implementati in Studio. Il Lavoro di tesi dovrà seguire quindi le tempistiche dell'Osservatorio (da maggio 2014 a gennaio 2015)



Valida: dal 17-07-2014 al 30-09-2014

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Analisi dei flussi logistici in un'azienda farmaceutica
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Temmler Italia srl è un’azienda del settore chimico farmaceutico specializzata nella produzione conto terzi di prodotti semisolidi farmaceutici e cosmetici. Dal 2013 l’azienda è entrata a far parte del Gruppo Aenova, leader mondiale nella produzione conto terzi di prodotti farmaceutici, con un fatturato di circa 750 milioni di Euro (2013). Con 20 siti produttivi situati negli Stati Uniti e in Europa, Aenova distribuisce prodotti in tutto il mondo. Nel sito produttivo di Carugate, ad oggi, più di 150 persone lavorano rispettando gli elevati standard qualitativi che sono propri di una struttura di livello mondiale. PROGETTO AREA LOGISTICA • Analisi del flusso fisico in ingresso e in uscita delle merci ed identificazione di possibili aree di miglioramento. • Progettazione del nuovo flusso con eventuale riorganizzazione delle risorse umane impiegate. • Identificazione di KPIs che mettano in relazione i volumi prodotti con le risorse impiegate nell’area logistica.
Luogo svolgimento attivita': Via delle Industrie 2, Carugate (MI)
Requisiti: Laureandi o laureati in Ingegneria Gestionale
Note: Stage aziendale a tempo pieno di 6 mesi a partire da settembre 2014. Inviare il proprio CV alla Dott.ssa Diletta Guaragna guaragna.d@temmler.eu e



Valida: dal 20-06-2014 al 30-09-2014

Docente: TRUCCO PAOLO

Tema del lavoro di laurea: Definizione di pratiche di gestione delle operations che integrano sicurezza dei lavoratori e produttività
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Truco paolo e-mail: paolo.trucco@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Donato Masi e-mail: donat.masi@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Come motivare gli imprenditori ad effettuare interventi di sicurezza sul lavoro? Il dibattito relativo a tale tematica è molto attuale. L’approccio prescrittivo, basato su un sistema di controlli e sanzioni, si è infatti rivelato inefficace. Un approccio innovativo consiste nel progettare interventi sinergici in grado di migliorare produttività e sicurezza in modo congiunto. Il lavoro di tesi intende contribuire alla creazione di un modello esplicativo dei fenomeni che legano, in modo positivo e negativo, miglioramento della sicurezza occupazionale e incremento della produttività. Per raggiungere tale obiettivo, il progetto di tesi si articola in tre sotto-obiettivi: 1. Documentare in modo sistematico pratiche esistenti che: a) realizzano sinergie tra produttività e sicurezza; b) precludono o riducono effetti sinergici tra produttività e sicurezza; 2. Analizzare tali pratiche in modo da comprendere i meccanismi alla base delle sinergie; 3.Riprogettare pratiche non sinergiche alla luce dei meccanismi individuati, in modo che tali pratiche diventino sinergiche e siano trasferibili tra contesti di tipo diverso. Il lavoro si articola in quattro fasi. Fase 1: Revisione critica dello stato dell’arte relativo ai legami tra produttività e sicurezza. Il risultato di questa prima fase consiste in una doppia lista: una di pratiche in grado di realizzare sinergie tra produttività e sicurezza; una di pratiche che precludono o riducono effetti sinergici. Fase 2: Si estraggono i meccanismi alla base delle sinergie tra produttività e sicurezza. Il processo di estrazione dei meccanismi viene compiuto attraverso un’analisi critica qualitativa delle caratteristiche delle pratiche che realizzano sinergie. Fase 3: Si estendono i meccanismi causali identificati nelle fasi precedenti a pratiche per la gestione della sicurezza e della produttività attualmente sub-ottimali che potrebbero però potenzialmente dare luogo a sinergie. Fase 4: Le pratiche vengono testate con una metodologia da definire in base ai risultati del modello (simulazione, set di interviste, studi di caso) Durata della tesi: 9 mesi Inizio: giugno-settembre 2014 Note aggiuntive: La ricerca rientra nell’ambito di un progetto più esteso sviluppato in collaborazione con l’Aalborg University di Copenaghen. È eventualmente possibile svolgere parte della ricerca presso tale università.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 13-06-2014 al 30-09-2014

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Smart Manufacturing: ambiti applicativi e livello di diffusione del 3D Printing
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giovanni Miragliotta e-mail: giovanni.miragliotta@polimi.it Telefono: 02.2399.2785
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Serena Lombardozzi e-mail: serena.lombardozzi@polimi.it Telefono: 02 2399 4810
Contenuto/Descrizione del lavoro: La Ricerca e l’innovazione tecnologica hanno un ruolo centrale per fornire una valida risposta alle sfide di competitività e sostenibilità che le imprese italiane del settore manifatturiero si trovano oggi ad affrontare. Negli ultimi anni si sta assistendo alla diffusione della tecnologia 3D printing, la cui riduzione progressiva dei costi ne favorisce l’ingresso nelle imprese, non solo per fini di prototipazione rapida, ma anche per supportare la produzione in senso lato in settori come gioielleria, calzaturiero, automotive, ecc. In tal senso, il lavoro di tesi - tesina ha un duplice obiettivo. In primis è orientato a identificare tutti i potenziali ambiti di applicazione della tecnologia, il suo livello di adozione in Italia e l’impatto sui processi del mondo Operations, attraverso lo svolgimento di studi di caso e survey. In secondo luogo, il lavoro prevede lo sviluppo di un modello per identificare il dominio di convenienza della tecnologia negli specifici ambiti applicativi individuati, attraverso la stima dei costi da sostenere e dei benefici conseguibili. Studi di caso mirati serviranno sia allo sviluppo del modello sia alla sua validazione.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza dell’inglese e interesse per le tematiche Operations e ICT
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori, svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà sia ai tavoli di lavoro sia alla preparazione e allo svolgimento delle interviste alle aziende. Periodo di inizio del lavoro: Giugno-Luglio. Per maggiori informazioni contattare: serena.lombardozzi@polimi.it



Valida: dal 13-06-2014 al 30-09-2014

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Il ruolo dei Big data & Business Analytics in ambito Operations
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Riccardo Mangiaracina e-mail: riccardo.mangiaracina@polimi.it Telefono: 02.2399.4051
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Serena Lombardozzi e-mail: serena.lombardozzi@polimi.it Telefono: 02 2399 4810
Contenuto/Descrizione del lavoro: I dati a disposizione delle imprese stanno diventando sempre più distribuiti, meno strutturati e aumentano in quantità ad un ritmo esponenziale. Emerge così il concetto di Big Data che si sta affermando in numerose aziende di diversi settori, spingendo verso un approccio di tipo data-driven. Anche nell’Operations Management, quello dei Big Data sta diventando un fenomeno rilevante e, come emerge dai primi studi, le aziende che utilizzano grandi moli di dati e tecniche di business analytics per guidare i processi decisionali sono più produttive e profittevoli rispetto ai competitor che non lo fanno. In tal senso, il lavoro di tesi - tesina ha un duplice obiettivo. In primis è orientato a identificare tutti i potenziali ambiti di applicazione della tecnologia, il suo livello di adozione in Italia e l’impatto sui processi del mondo Operations, attraverso lo svolgimento di studi di caso e survey. In secondo luogo, il lavoro prevede lo sviluppo di un modello per identificare il dominio di convenienza della tecnologia negli specifici ambiti applicativi individuati, attraverso la stima dei costi da sostenere e dei benefici conseguibili. Studi di caso mirati serviranno sia allo sviluppo del modello sia alla sua validazione.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza dell’inglese e interesse per le tematiche Operations e ICT
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori, svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà sia ai tavoli di lavoro sia alla preparazione e allo svolgimento delle interviste alle aziende. Periodo di inizio del lavoro: Giugno-Luglio. Per maggiori informazioni contattare: serena.lombardozzi@polimi.it



Valida: dal 13-06-2014 al 30-09-2014

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Cloud Manufacturing: un nuovo orientamento alla produzione
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giovanni Miragliotta e-mail: giovanni.miragliotta@polimi.it Telefono: 02.2399.2785
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Serena Lombardozzi e-mail: serena.lombardozzi@polimi.it Telefono: 02 2399 4810
Contenuto/Descrizione del lavoro: Oggi molte società manifatturiere sono dotate di sistemi aziendali e ambienti per la collaborazione in rete per realizzare l'integrazione di risorse ed applicazioni remote e geograficamente distribuite. Attraverso il superamento di alcune limitazioni, si può abilitare un nuovo modo di pensare i processi di produzione, spostando il focus dal tradizionale ”orientamento alla produzione” ad un ”orientamento al servizio” (MaaS, Manufacturing as a Service), con riferimento quindi al concetto di Cloud Manufacturing, in cui risorse manifatturiere, quali ad esempio software di supporto alla produzione, risorse e capacità produttive sono offerte in forma di servizio. In tal senso, il lavoro di tesi - tesina ha un duplice obiettivo. In primis è orientato a identificare tutti i potenziali ambiti di applicazione della tecnologia, il suo livello di adozione in Italia e l’impatto sui processi del mondo Operations, attraverso lo svolgimento di studi di caso e survey. In secondo luogo, il lavoro prevede lo sviluppo di un modello per identificare il dominio di convenienza della tecnologia negli specifici ambiti applicativi individuati, attraverso la stima dei costi da sostenere e dei benefici conseguibili. Studi di caso mirati serviranno sia allo sviluppo del modello sia alla sua validazione.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza dell’inglese e interesse per le tematiche Operations e ICT
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori, svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà sia ai tavoli di lavoro sia alla preparazione e allo svolgimento delle interviste alle aziende. Periodo di inizio del lavoro: Giugno-Luglio. Per maggiori informazioni contattare: serena.lombardozzi@polimi.it



Valida: dal 13-06-2014 al 30-09-2014

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Gli ambiti applicativi di Wearable technologies & Virtual reality in area Operations
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Riccardo Mangiaracina e-mail: riccardo.mangiaracina@polimi.it Telefono: 02.2399.4051
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Serena Lombardozzi e-mail: serena.lombardozzi@polimi.it Telefono: 02 2399 4810
Contenuto/Descrizione del lavoro: Ad oggi, l’utilizzo di molte applicazioni tecnologiche indossabili e di realtà aumentata si è concentrato lato consumer, su attività ricreative come ad esempio lo sport (calzini intelligenti) e il tempo libero (Google Glasses). Recentemente è stato evidenziato il potenziale di tali tecnologie anche in ambito manufacturing, al fine di semplificare e migliorare i processi produttivi, rendendoli più sicuri ed efficienti. Alcuni ambiti applicativi di interesse in tale area possono essere le attività ad alto rischio per gli operai, i processi che richiedono elevata precisione, o quelli che richiedono entrambe le mani libere dell’operatore. In tal senso, il lavoro di tesi - tesina ha un duplice obiettivo. In primis è orientato a identificare tutti i potenziali ambiti di applicazione della tecnologia, il suo livello di adozione in Italia e l’impatto sui processi del mondo Operations, attraverso lo svolgimento di studi di caso e survey. In secondo luogo, il lavoro prevede lo sviluppo di un modello per identificare il dominio di convenienza della tecnologia negli specifici ambiti applicativi individuati, attraverso la stima dei costi da sostenere e dei benefici conseguibili. Studi di caso mirati serviranno sia allo sviluppo del modello sia alla sua validazione.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza dell’inglese e interesse per le tematiche Operations e ICT
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori, svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà sia ai tavoli di lavoro sia alla preparazione e allo svolgimento delle interviste alle aziende. Periodo di inizio del lavoro: Giugno-Luglio. Per maggiori informazioni contattare: serena.lombardozzi@polimi.it



Valida: dal 20-06-2014 al 30-09-2014

Docente: TRUCCO PAOLO

Tema del lavoro di laurea: Monitoraggio continuo del rischio occupazionale nelle imprese manifatturiere
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Trucco paolo e-mail: paolo.trucco@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Donato Masi e-mail: donato.masi@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’implementazione efficace dell’approccio comportamentale al miglioramento della sicurezza “Behaviour-Based Safety” si fonda sul monitoraggio continuo delle prestazioni dei lavoratori. Tuttavia, tale approccio richiede ingenti risorse economiche, umane e tecnologiche, spesso non disponibili all’interno delle imprese. Il lavoro di tesina intende proporre una soluzione a questo problema, applicando tecniche quali la “Continuous Safety Sampling Methodology” basata sul monitoraggio continuo delle condizioni sistemiche che possono creare pericoli per la sicurezza degli operatori. Per raggiungere l’obiettivo della ricerca, il progetto prevede quattro fasi principali. Fase 1: Analisi dello stato dell’arte Fase 2: Definizione di un modello per il monitoraggio continuo delle condizioni sistemiche che possono creare pericoli per la sicurezza degli operatori. Tale fase consiste nell’ottimizzazione e nell’adattamento di un modello precedentemente sviluppato per un problema simile. Fase 3: Test del modello volto alla misura dell’efficacia e dell’efficienza del modello. Il modello viene implementato su alcuni turni produttivi all’interno di un’azienda. Al termine di tale implementazione, si valuta la qualità dell’output e si chiede agli operatori coinvolti nell’implementazione, durante una serie di interviste semi-strutturate, di valutare il modello rispetto a parametri quali la semplicità di utilizzo e il rapporto costi benefici. Durata della tesina: 6 mesi Inizio: giugno-settembre 2014
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 25-07-2014 al 30-09-2014

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Stage in Hugo Boss, Neckwear Operations department, area acquisti
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: This position involves: - Follow-up of one or more Raw Material Vendors, from the release of the purchase order until the delivery of the Raw Material to the warehouse - complete follow-up of raw material disposition and monitoring of order development during sales campaign period - Weekly monitoring and follow-up of agreed delivery dates - Daily problem solving/contact with the Raw Material Vendors - Order follow-up and monitoring, checking of invoices and prices, packing-list, delivery dates, document checking processes until final delivery to warehouse - Relations with vendors, raw material warehouse, customs and transport departments in order to perform shipments
Luogo svolgimento attivita': Coldrerio (Svizzera)
Requisiti: If you have: - successfully finished or are currently finishing your studies in engineering (better if Management Engineering) - are willing to learn our business - good knowledge of MS Office, esp
Note: Stage di 6 mesi a tempo pieno, per laureandi o neo-laureati. Inviare il proprio CV a federico.caniato@polimi.it



Valida: dal 01-08-2014 al 30-09-2014

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: L’innovazione digitale in Sanità: definizione di una roadmap di evoluzione della Sanità digitale in Italia
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Sgarbossa e-mail: chiara.sgarbossa@polimi.it Telefono: 02 2399 9598
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Luca Gastaldi e-mail: luca.gastaldi@polimi.it Telefono: 02 2399 4046
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), che si occupa di studiare l’impatto che le tecnologie digitali stanno avendo, e possono avere, sul settore sanitario nel nostro Paese. Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio e avrà l’occasione di approfondire le molteplici tematiche di studio tramite un confronto diretto con i Responsabili dei Sistemi Informativi, i Direttori Generali, Amministrativi e Sanitari delle più importanti strutture sanitarie Italiane. L’obiettivo specifico del lavoro sarà quello di approfondire e analizzare la letteratura nazionale e internazionale riguardante i modelli di maturità dei sistemi informativi ospedalieri e studiare i principali ambiti di innovazione digitale in Sanità, con l’obiettivo ultimo di identificare una roadmap di evoluzione della Sanità digitale in Italia — anche alla luce delle priorità definite nell’ambito dei Decreti emessi sul tema dell’Agenda Digitale.
Luogo svolgimento attivita': Non vincolato, eccezion fatta per alcune attività (interviste telefoniche ai casi di studio, analisi dei dati) che richiederanno la presenza al DIG.
Requisiti: - - -
Note: Il lavoro è condotto in sinergia con le attività dell'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità per quanto riguarda la definizione di un questionario di Ricerca da inviare ai CIO e ai Direttori delle principali strutture sanitarie italiane, l'analisi dei dati raccolti e l'approfondimento delle iniziative più innovative attraverso interviste telefoniche o de visu in azienda.



Valida: dal 05-09-2014 al 30-09-2014

Docente: PERO MARGHERITA

Tema del lavoro di laurea: Ridefinizione delle politiche di riordino dei componenti presso una multinazionale che produce componentistica per il settore automotive
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Margherita Pero e-mail: margherita.pero@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Lo studente dovrebbe affiancare il responsabile della gestione dei materiali dell'azienda DANA spa, con sede a Montano Lucino (CO), nella definizione delle nuove politiche di riordino dei materiali. La tesi prevede quindi l'attivazione di uno stage presso la stessa azienda.
Luogo svolgimento attivita': Montano Lucino (CO)
Requisiti: - - -
Note: Al momento di contattare il docente, si prega di inviare un CV aggiornato, che possa essere inviato all'azienda.



Valida: dal 27-08-2014 al 15-10-2014

Docente: ARENA MARIKA

Tema del lavoro di laurea: Nell’ambito di una media impresa italiana recentemente acquisita da un grande player internazionale operante nel settore elettrico, lo studente collaborerà allo sviluppo del modello di controllo di gestione e della relativa reportistica coerentemente con i fabbisogni informativi derivanti dalla nuova configurazione organizzativa. Il lavoro prevede la partecipazione dello studente alle attività operative e alle riunioni di progetto con personale interno dell’azienda e un team di consulenti esterni.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Antonio Conte e-mail: antonio1.conte@polimi.it Telefono: 0223994853
Relatore: Marika Arena e-mail: marika.arena@polimi Telefono: 0223994070
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le principali attività saranno: analisi della struttura organizzativa e dei principali processi operativi e gestionali, analisi delle variabili che impattano sulla gestione e sul modello di controllo, progettazione del modello di controllo, progettazione della reportistica, validazione del modello di controllo e della relativa reportistica
Luogo svolgimento attivita': Milano
Requisiti: Media superiore al 26
Note: La tesina sarà svolta sotto forma di stage.



Valida: dal 04-03-2014 al 31-10-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Open government: analisi del fenomeno e valutazione degli impatti sul territorio
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Laura Vergani e-mail: laura1.vergani@polimi.it Telefono: 9570
Relatore: prof. Giuliano Noci e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Interpretando la forte spinta europea per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, sempre più, anche in Italia, la pubblica amministrazione ricorre a processi partecipativi della cittadinanza nella definizione delle politiche pubbliche. Il lavoro di tesi/tesina vuole procedere all’approfondimento teorico ed empirico dei processi partecipativi messi in atto dalle amministrazioni locali. Sulla base della letteratura esistente e di casi di studio emblematici in ambito open government, verranno mappate le esperienze attuate e in corso, al fine di comprendere e spiegare i processi alla base di queste iniziative. L’obiettivo del lavoro consiste, oltre che nell’effettuare una fotografia del fenomeno, nell’identificazione delle migliori pratiche, tramite analisi empirica e anche attraverso benchmarking a livello europeo, al fine di sviluppare un cruscotto di indicatori di misurazione degli output e degli outcome, per una valutazione degli impatti sul territorio delle iniziative di open government, utile anche per definire delle linee guida per gli enti che volessero approcciarsi al tema e favorire la costruzione di modelli di coinvolgimento degli stakeholder nella realizzazione di politiche e servizi per il territorio.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: Media pari o superiore a: 26.
Note:



Valida: dal 15-07-2014 al 31-10-2014

Docente: MIRAGLIOTTA GIOVANNI

Tema del lavoro di laurea: An assessment of the advantages of using TOC pull replenishment in real situations
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Giovanni Miragliotta e-mail: giovanni.miragliotta@polimi.it Telefono: 02.2399.2785
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Context, objective and expected results: Nous, a small consultancy company, has adopted Pull Replenishment implemented according to Theory of Constraints tenets as the solution for distribution companies in general. The Theory of Constraints solutions are not widely known in Italy, so this thesis has the objective to illustrate its advantages in real case examples using simulation tools. The aim of the thesis is then: - To review the different distribution types or organizations in existence, highlighting their distribution peculiarities and specific requirements: e.g. mass retailing, seasonal fashion distribution, warehouse based distribution (e.g. HVAC) and other - Describe the TOC distribution solutions available for each of these environments together with their appropriate key performance indicators - Obtain historical sales series for one level of these distribution architectures (store level, distribution center level, warehouse level) for a time period (usually one year). Historical series may originate from Nous, from the Department or from the student himself - Use the simulations tools available from Nous to simulate the replenishment orders for the level the data refer to. Whenever possible use the results from one level to simulate the next level up to obtain overall target inventory level - Compare the simulation results with the historical results using the correct performance indicators - Indicate shortcomings or limitations in the tools used or in the scope of their application and point out for further research on the subject.
Luogo svolgimento attivita': Thesis hosting Company: - Nous srl, Milan
Requisiti: - TOC basic principles and literature - Good knowledge of Office, knowledge of VB or other programming languages
Note:



Valida: dal 29-07-2014 al 31-10-2014

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Smart Home: scenari di integrazione delle architetture tecnologiche e analisi del valore
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: 02 2399 9551
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Razvan Pitic e-mail: razvan.pitic@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il consorzio Energy@home ha lavorato negli ultimi anni sullo sviluppo di una infrastruttura di comunicazione domestica (Home Area Network) sulla quale offrire diversi servizi a valore aggiunto, con particolare attenzione al risparmio energetico. L’obiettivo è consentire la collaborazione tra i principali dispositivi residenziali coinvolti nel processo di gestione energetica – Smart Meter, elettrodomestici intelligenti, prese smart e gateway residenziali – al fine di permettere l’autogestione e l’autoregolazione dei consumi domestici, consentendo al contempo, tramite il contatore intelligente, l’integrazione con la Smart Grid. Parallelamente stanno nascendo sul mercato altre iniziative interessanti che si propongono di fornire hub per la casa, rivolti principalmente a community di sviluppatori. Il lavoro di tesi/tesina, svolto in collaborazione con il consorzio Energy@home, si pone l’obiettivo di analizzare le principali architetture esistenti e valutare i possibili scenari di integrazione e le opportunità strategiche correlate
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: il/la candidato/a ideale ha una laura triennale in ingegneria elettronica / telecomunicazioni / informatica e frequenta la laurea magistrale in ingegneria gestionale
Note: Il tesista sarà supportato anche da ricercatori del DEIB e da un referente del consorzio Energy@home



Valida: dal 03-08-2014 al 31-10-2014

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Creazione di un modello di valutazione degli impatti di soluzioni di Mobile Banking in ottica Omnicanale
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 02 2399 4801
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Mobile Banking, nato dalla collaborazione tra la School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e AbiLab (consorzio tra ABI - Associazione Bancaria Italiana - e aziende), che si occupa di studiare in modo concreto l’impatto dei servizi di Mobile Banking sulle banche. Il lavoro è suddiviso in due fasi. La prima parte prevede un’analisi dell’offerta delle Banche italiane e un’analisi dei principali scenari evolutivi del mercato in ottica multicanale. La seconda fase del lavoro prevede, invece, un’analisi empirica in cui si dovranno impostare le metriche per analizzare i benefici e costi per le Banche italiane che implementano soluzioni Mobile.
Luogo svolgimento attivita': Si richiede presenza durante 5 Incontri di Lavoro con le banche e durante le eventuali interviste
Requisiti: - - -
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con tutte le principali banche italiane. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio).



Valida: dal 03-09-2014 al 31-10-2014

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Stage area acquisti in ATB Riva Calzoni
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: ATB Riva Calzoni è una importante industria Italiana operante in diversi settori (http://www.atbrivacalzoni.it/). L'azienda offre un'opportunità di stage nella funzione acquisti per svolgere un lavoro di analisi della spesa al fine di individuare aree di razionalizzazione e miglioramento della gestione, sviluppare nuove modalità e metterle in atto.
Luogo svolgimento attivita': Brescia
Requisiti: laureandi/laureati in Ingegneria Gestionale
Note: Se interessati, mandare un CV a federico.caniato@polimi.it



Valida: dal 15-09-2014 al 31-10-2014

Docente: AGASISTI TOMMASO

Tema del lavoro di laurea: Verso la "scuola digitale": esperienze, modelli e prospettive
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi vuole procedere all’approfondimento empirico dei processi di digitalizzazione messi in atto dalle scuole primarie e secondarie per adempiere agli obblighi normativi derivanti dal DL 95/2012. Sulla base di una survey esplorativa e di casi di studio emblematici, verranno mappate le esperienze attuate e in corso di digitalizzazione delle iscrizioni alle classi, delle pagelle, dei registri e delle comunicazioni scuola-famiglia, al fine di fornire una fotografia dello stato dell’arte del fenomeno, evidenziando criticità e benefici delle innovazioni introdotte dal decreto.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 15-09-2014 al 31-10-2014

Docente: AGASISTI TOMMASO

Tema del lavoro di laurea: The efficiency and performance of Business Schools in Europe: an empirical analysis
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Background: There is a a growing attention to the performance of business schools (BS), which are institutions investing a lot of (public and private) resources for "producing" teaching and academic knowledge in the field of management. These institutions employ a large number of scholars, and the number of students attending MBAs and other courses provided by BS is growing over time, also despite the last years financial crisis. Contextually, the amount of quantitative information about BS' characteristics and performances is increasing over time, also because the effort provided by the Financial Times ranking of BS and programs. Nevertheless, the academic literature and current institutional analyses are focused on the results obtained by the business schools in terms of teaching and research performances, neglecting the differences in the amount of their resources invested. The present work aims at comparing the picture emerging by the most famous ranking of the European business schools with that provided through an efficiency analysis, that relates performances with the resources used to produce them. Among inputs, human and financial resources will be considered, and among outputs the number and quality of academic publications, the number of graduates, the employability rates and judgments. After having performed this empirical analysis, a second step will be conducted, namely the qualitative study of why some BS result more efficient than others, through a specific survey to the managers of these Schools and/or interviews with them. Thesis' phases: [1] study of the literature about the management and performance analysis of higher education institutions (universities and business schools) [2] collection of data - also with the help of the EFMD - The Management Development Network [3] empirical statistical analysis to derive performance indicators and efficiency scores [4] secondary study of potential managerial factors associated with higher efficiency - interviews and/or survey with managers of most efficient business schools. Methods: quantitative (statistical and econometric) techniques (Data envelopment analysis and Stochastic Frontiers) Stage opportunities: - a stage opportunity at EFMD - The Management Development Network headquarters in Brussels can be evaluated References: Colbert, A., Levary, R. R., & Shaner, M. C. (2000). Determining the relative efficiency of MBA programs using DEA. European Journal of Operational Research, 125(3), 656-669. Hsu, M. K., James, M. L., & Chao, G. H. (2009). An efficiency comparison of MBA programs: Top 10 versus non-top 10. Journal of Education for Business, 84(5), 269-274. Jessop, A. (2010). A portfolio model for performance assessment: the Financial Times MBA ranking. Journal of the Operational Research Society, 61(4), 632-639. Kong, W. H., & Fu, T. T. (2012). Assessing the performance of business colleges in Taiwan using data envelopment analysis and student based value-added performance indicators. Omega, 40(5), 541-549. Ray, S. C., & Jeon, Y. (2008). Reputation and efficiency: A non-parametric assessment of America’s top-rated MBA programs. European Journal of Operational Research, 189(1), 245-268. Candidates' characteristics - the thesis can be conducted simultaneously by two students - very good knowledge of English - strong commitment and curiosity - possibly, high grade average (>27/30) - availability to learn the basic use of statistical and quantitative methods
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 03-10-2013 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: La gestione associata dei servizi della Pubblica Amministrazione Locale: opportunità e modelli di gestione
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The Public Administration (PA) is going through a crisis, motivated by worldwide economy conditions and by the role played by public policies in determining the competitiveness of a Country, as World Bank has asserted several times. In this already compromised context, in which it is possible to find both a chase for efficiency, view as a lever to recover competitiveness, and an increasing efficiency demand, it becomes important to identify managerial and organizational models able to meet both of the demands (Peters, Pierre and Randma-Liiv, 2011). Nowadays, people demand better public services, but, to win this fight, the case for public services needs to be made in terms of values and outcomes rather than particular forms of service delivery (Building Better Partnerships: IPPR, 2001, p. 15). So, the research will focuse on PA, in particular on Local Public Administration (LPA). This choice is motivated by the fact that LPA has a relevant impact from the point of view of public expenditure, (for example, in Italy, only talking about Municipalities, has a value of 52 billion euro), in addition, LPA has more contacts with PA customers (citizens and firms) in general. For these reasons, in particular, the work will focuse on LPA public services management. The research is aimed at investigating new managerial and organizational modalities in managing public services supplied by LPA, trought cooperation among LPAs themself, in order to recover efficiency and increase efficacy in supplying LPA characterizing public services, but also an opportunity to access supply of new services.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 25
Note:



Valida: dal 03-10-2013 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Il processo di acquisto nella Pubblica Amministrazione
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La spesa per gli acquisti della Pubblica Amministrazione italiana impatta in maniera considerevole sul PIL. Nonostante la rilevanza del volume della spesa e le recenti evoluzioni normative (spending review in primis), indirizzate a razionalizzare i processi di acquisto, si rileva oggi una situazione fortemente eterogenea in termini di modelli organizzativi interni agli Enti Pubblici nonché di strumenti informatici a supporto della fase di acquisto. Il lavoro di tesi, partendo da una analisi degli acquisti della Pubblica Amministrazione vuole, attraverso una analisi sul campo, isolare i fattori critici, cause di inefficienza, e rilevare i modelli virtuosi, eventualmente replicabili sul territorio nazionale, del processo di acquisto. L’analisi si concentrerà quindi sia sugli aspetti organizzativi che caratterizzano il processo di acquisto che sulle piattaforme informatiche oggi diffuse.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 24
Note:



Valida: dal 04-06-2014 al 31-12-2014

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: How to make mHealth apps attractive and profitable as Candy Crash?
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Lia Paola Fumagalli e-mail: liapaola.fumagalli@polimi.it Telefono: 0223993988
Relatore: Cristina Masella e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Siamo nell’era delle app. Gli app stores rispondono a qualunque bisogno espresso e latente. Per l’utente basta solo pensare e cercare, ma neanche sempre…a volte basta solo lo “zapping”. Non sempre le app soddisfano i bisogni, talvolta hanno vita breve. Ma qualcuna sopravvive alla moda. Quali app nel settore sanitario potrebbero avere lunga vita? Quale modello di business sarebbe più appropriato? La prima fase prevede un’analisi della letteratura al fine di identificare da una parte le esperienze d’uso esistenti volte all’health prevention, health literacy, health promotion and healthy lifestyle e analizzarne le caratteristiche e i modelli di business e di pricing, e dall’altra studiare le leve che regolano la propensione all’uso di app di diverso tipo al fine di determinare un modello esplicativo del comportamento dell’utilizzatore. Tale modello verrà poi testato sulla base di dati raccolti tramite questionari da somministrare ai possibili fruitori di mhealth app. Lo studente dovrà incrociare i risultati della letteratura e dell’indagine al fine di proporre possibili requisiti, scenari di sviluppo, modelli di business e di pricing per mhealth app attrattive e proficue.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 29-07-2014 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Gestioni associate delle funzioni comunali: analisi dello stato dell’arte nazionale ed internazionale
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 9568
Relatore: Giuliano Noci e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Attorno agli 8.000 Comuni italiani, ed in particolare intorno ai 5.800 Comuni con meno di 5.000 abitanti, si agita da tempo un dibattito che muove spesso dal considerarli, in quanto troppo numerosi e piccoli, un elemento in sé di arretratezza e inefficienza del sistema istituzionale. Un semplice sguardo alla realtà europea consentirebbe di vedere che è vero che in alcuni Paesi del Nord Europa sono intervenuti drastici processi di riduzione del numero dei comuni, ma anche che l'elevato numero di comuni non costituisce di per se un indice di peggior funzionamento o di diseconomicità della pubblica amministrazione. Evidentemente il tema non è quindi solo quello numerico ma rimanda alla necessità di andare a leggere, dietro questi numeri, sia da un punto di vista strettamente teorico quali siano i risultati nell’ambito del Public Managment cui la comunità scientifica internazionale è giunta riguardo all’aggregazione delle funzioni comunali, sia concretamente quali architetture e sistemi di funzionamento abbiano adottato le pubbliche amministrazioni dei Paesi che sinora hanno puntato sulla gestione associata intercomunale. L’attività si concentrerà prevalentemente nell’analisi della letteratura (studio individuale su libri e riviste nazionali ed internazionali) inerente l’aggregazione di enti pubblici e privati a livello europeo e dei benefici generati per il sistema degli stakeholder. Sarà prevista, al termine dell’analisi, una proiezione specifica su alcuni casi-studio nel contesto lombardo.
Luogo svolgimento attivita': Politecnico di Milano & Éupolis Lombardia
Requisiti: Ottima conoscenza della lingua inglese e interesse ad approfondire il settore pubblico
Note:



Valida: dal 31-10-2011 al 31-07-2015

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: l'eCommerce a supporto dell'internazionalizzazione della supply chain del fashion
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: FEDERICO CANIATO e-mail: FEDERICO.CANIATO@POLIMI.IT Telefono: 0223992801
CoTutor: ANTONELLA MORETTO e-mail: antonella.moretto@mail.polimi.it Telefono: 0223993944
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi ha l'obiettivo di capire il contributo del canale eCommerce nell'internazionalizzazione delel aziende del fashion italiano. Le caratteristiche di configurazione, gestione operativa della supply chain e supporto allo sviluppo di nuove collezioni verrebbero analizzate. Il presente lavoro di tesi richiede un'approfondita review della letteratura sul tema dell'eCommerce e lo sviluppo di casi di studio approfonditi come metodologia empirica
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: Per maggiori informazioni contattare antonella.moretto@mail.polimi.it



Valida: dal 03-08-2014 al 15-10-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Mobile Banking: una analisi della strategia delle Banche Italiane
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 02 2399 4801
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Mobile Banking, nato dalla collaborazione tra la School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e AbiLab (consorzio tra ABI - Associazione Bancaria Italiana - e aziende), che si occupa di studiare in modo concreto come le Banche possono sfruttare i nuovi servizi di Mobile Banking. Il lavoro è suddiviso in tre fasi. La prima parte prevede un’analisi della letteratura nazionale ed internazionale per comprendere i potenziali impatti derivanti dall’implementazione di sistemi di Mobile Banking su tutti gli stakeholder (in particolare Istituti Finanziari e Consumatori). La seconda fase del lavoro prevede, invece, un’analisi empirica in cui gli Istituti finanziari saranno oggetto di un questionario/casi di studio realizzati tramite interviste dirette ai loro top manager. Infine, l’ultima fase consiste in una elaborazione dei dati raccolti per capire come le diverse banche si stanno muovendo nell’ambito Mobile.
Luogo svolgimento attivita': Si richiede presenza durante i workshop con le banche e durante le interviste
Requisiti: Capacità di relazione con manager aziendali
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con tutte le principali banche italiane. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio).


Servizi

Altre lingue

Intranet