Sezioni del sito

Cerca nel sito

Politecnico di Milano

Dipartimento di Ingegneria Gestionale

P.zza Leonardo da Vinci 32 - 20133 - Milano

Voi siete qui:

Cerca per docente


Valida: dal 03-12-2014 al 29-12-2014

Docente: GIORGINO MARCO

Tema del lavoro di laurea: OSSERVATORIO SULLA FIGURA DELL’INTERNAL AUDITOR IN ITALIA E LA RELAZIONE CON L’ENTERPRISE RISK MANAGEMENT
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Dott.ssa Barbara Monda e-mail: barbara.monda@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Prof. Marco Giorgino e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si compone di due parti: - somministrazione di un questionario ad un campione di Internal Auditors per indagare alcune caratteristiche del ruolo ed elaborazione delle risposte - analisi letteraria ed eventualmente (per lavori di tesi) di casi reali per indagare il ruolo dell’IA nell’ambito delle attività di Enterprise Risk Management Si richiede la stesura di un report finale e di una presentazione per la divulgazione dei risultati durante un evento pubblico.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 03-10-2013 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: La gestione associata dei servizi della Pubblica Amministrazione Locale: opportunità e modelli di gestione
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The Public Administration (PA) is going through a crisis, motivated by worldwide economy conditions and by the role played by public policies in determining the competitiveness of a Country, as World Bank has asserted several times. In this already compromised context, in which it is possible to find both a chase for efficiency, view as a lever to recover competitiveness, and an increasing efficiency demand, it becomes important to identify managerial and organizational models able to meet both of the demands (Peters, Pierre and Randma-Liiv, 2011). Nowadays, people demand better public services, but, to win this fight, the case for public services needs to be made in terms of values and outcomes rather than particular forms of service delivery (Building Better Partnerships: IPPR, 2001, p. 15). So, the research will focuse on PA, in particular on Local Public Administration (LPA). This choice is motivated by the fact that LPA has a relevant impact from the point of view of public expenditure, (for example, in Italy, only talking about Municipalities, has a value of 52 billion euro), in addition, LPA has more contacts with PA customers (citizens and firms) in general. For these reasons, in particular, the work will focuse on LPA public services management. The research is aimed at investigating new managerial and organizational modalities in managing public services supplied by LPA, trought cooperation among LPAs themself, in order to recover efficiency and increase efficacy in supplying LPA characterizing public services, but also an opportunity to access supply of new services.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 25
Note:



Valida: dal 03-10-2013 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Il processo di acquisto nella Pubblica Amministrazione
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La spesa per gli acquisti della Pubblica Amministrazione italiana impatta in maniera considerevole sul PIL. Nonostante la rilevanza del volume della spesa e le recenti evoluzioni normative (spending review in primis), indirizzate a razionalizzare i processi di acquisto, si rileva oggi una situazione fortemente eterogenea in termini di modelli organizzativi interni agli Enti Pubblici nonché di strumenti informatici a supporto della fase di acquisto. Il lavoro di tesi, partendo da una analisi degli acquisti della Pubblica Amministrazione vuole, attraverso una analisi sul campo, isolare i fattori critici, cause di inefficienza, e rilevare i modelli virtuosi, eventualmente replicabili sul territorio nazionale, del processo di acquisto. L’analisi si concentrerà quindi sia sugli aspetti organizzativi che caratterizzano il processo di acquisto che sulle piattaforme informatiche oggi diffuse.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 24
Note:



Valida: dal 04-06-2014 al 31-12-2014

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: How to make mHealth apps attractive and profitable as Candy Crash?
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Lia Paola Fumagalli e-mail: liapaola.fumagalli@polimi.it Telefono: 0223993988
Relatore: Cristina Masella e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Siamo nell’era delle app. Gli app stores rispondono a qualunque bisogno espresso e latente. Per l’utente basta solo pensare e cercare, ma neanche sempre…a volte basta solo lo “zapping”. Non sempre le app soddisfano i bisogni, talvolta hanno vita breve. Ma qualcuna sopravvive alla moda. Quali app nel settore sanitario potrebbero avere lunga vita? Quale modello di business sarebbe più appropriato? La prima fase prevede un’analisi della letteratura al fine di identificare da una parte le esperienze d’uso esistenti volte all’health prevention, health literacy, health promotion and healthy lifestyle e analizzarne le caratteristiche e i modelli di business e di pricing, e dall’altra studiare le leve che regolano la propensione all’uso di app di diverso tipo al fine di determinare un modello esplicativo del comportamento dell’utilizzatore. Tale modello verrà poi testato sulla base di dati raccolti tramite questionari da somministrare ai possibili fruitori di mhealth app. Lo studente dovrà incrociare i risultati della letteratura e dell’indagine al fine di proporre possibili requisiti, scenari di sviluppo, modelli di business e di pricing per mhealth app attrattive e proficue.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 29-07-2014 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Gestioni associate delle funzioni comunali: analisi dello stato dell’arte nazionale ed internazionale
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 9568
Relatore: Giuliano Noci e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Attorno agli 8.000 Comuni italiani, ed in particolare intorno ai 5.800 Comuni con meno di 5.000 abitanti, si agita da tempo un dibattito che muove spesso dal considerarli, in quanto troppo numerosi e piccoli, un elemento in sé di arretratezza e inefficienza del sistema istituzionale. Un semplice sguardo alla realtà europea consentirebbe di vedere che è vero che in alcuni Paesi del Nord Europa sono intervenuti drastici processi di riduzione del numero dei comuni, ma anche che l'elevato numero di comuni non costituisce di per se un indice di peggior funzionamento o di diseconomicità della pubblica amministrazione. Evidentemente il tema non è quindi solo quello numerico ma rimanda alla necessità di andare a leggere, dietro questi numeri, sia da un punto di vista strettamente teorico quali siano i risultati nell’ambito del Public Managment cui la comunità scientifica internazionale è giunta riguardo all’aggregazione delle funzioni comunali, sia concretamente quali architetture e sistemi di funzionamento abbiano adottato le pubbliche amministrazioni dei Paesi che sinora hanno puntato sulla gestione associata intercomunale. L’attività si concentrerà prevalentemente nell’analisi della letteratura (studio individuale su libri e riviste nazionali ed internazionali) inerente l’aggregazione di enti pubblici e privati a livello europeo e dei benefici generati per il sistema degli stakeholder. Sarà prevista, al termine dell’analisi, una proiezione specifica su alcuni casi-studio nel contesto lombardo.
Luogo svolgimento attivita': Politecnico di Milano & Éupolis Lombardia
Requisiti: Ottima conoscenza della lingua inglese e interesse ad approfondire il settore pubblico
Note:



Valida: dal 30-09-2014 al 31-12-2014

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Città metropolitane: identificazione di modelli europei di successo e analisi dello stato dell’arte italiano
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Marchio e-mail: giulia.marchio@polimi.it Telefono: -
Relatore: - e-mail: - Telefono: -
CoTutor: - e-mail: - Telefono: -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le città metropolitane esistono dal 1990 nell’ordinamento italiano, ma è solo grazie alla riforma Delrio che vengono definiti in via definitiva tempi e modalità di attuazione. Entro il 31 Dicembre 2014, dovranno formarsi 10 città metropolitane, oltre alle 4 delle regioni insulari, con un impatto su oltre 1.000 Comuni, coinvolgendo oltre 18,5 milioni di abitanti. Il lavoro di tesi, partendo da un’analisi dei differenti modelli esistenti a livello europeo, si propone, attraverso un’analisi sul campo, di comprendere e identificare i modelli organizzativi e tecnologici che si stanno sviluppando nel contesto italiano, per comprendere i fattori critici e rilevare i modelli virtuosi.
Luogo svolgimento attivita': -
Requisiti: 1. Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale 2. Media maggiore o uguale a 25
Note: -



Valida: dal 13-11-2014 al 31-12-2014

Docente: AGASISTI TOMMASO

Tema del lavoro di laurea: Innovazione digitale dei servizi scolastici
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi vuole procedere all’approfondimento empirico dei processi di digitalizzazione messi in atto dalle scuole di primo e secondo grado per adempiere agli obblighi normativi derivanti dal DL 95/2012. Sulla base di una survey esplorativa e di casi di studio emblematici, verranno mappate le esperienze attuate e in corso di digitalizzazione delle iscrizioni alle classi, delle pagelle, dei registri e delle comunicazioni scuola-famiglia, al fine di fornire una fotografia dello stato dell’arte del fenomeno, evidenziando criticità e benefici delle innovazioni introdotte dal decreto.
Luogo svolgimento attivita': DIG
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 20-11-2014 al 31-12-2014

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Stima dei benefici derivanti dall’introduzione di tecnologie di digitalizzazione nei principali processi lavorativi degli Studi di Professionisti (Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro)
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Elisa Santorsola e-mail: elisa.santorsola@osservatori.net Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di analizzare alcuni processi chiave delle attività che si svolgono all'interno degli Studi Professionali di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro, con l'obbiettivo di calcolare i benefici derivanti dall'introduzione di innovazioni digitali in questi processi. L'analisi empirica prevede la raccolta di dati sia attraverso fonti indirette sia tramite interviste dirette a Studi Professionali che interviste dirette ai principali Fornitori di soluzioni digitali per gli Studi Professionali.
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro di tesi verrà svolto all'interno dell'Osservatorio ICT & Professionisti e prevede l'affiancamento dei ricercatori nelle attività di ricerca.
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 23-11-2014 al 31-12-2014

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Le Risorse Umane negli studi professionali di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro: come cambiano i modelli di gestione e sviluppo in relazione alle attuali dinamiche del mercato.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Rorato e-mail: claudio.rorato@polimi.it Telefono: 02 23999543
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: 02 23992772
CoTutor: Elisa Santorsola e-mail: elisa.santorsola@osservatori.net Telefono: 02 23999543
Contenuto/Descrizione del lavoro: Realizzazione di una survey estensiva e interviste a un campione di Studi, in grado di esemplificare comportamenti e scelte organizzative tipiche degli Studi operanti in Italia. Successiva analisi dei dati. Il lavoro, focalizzando l’attenzione sugli Studi del territorio nazionale, si pone l’obiettivo di analizzare i principali trend, in termini di evoluzione nella gestione e sviluppo delle Risorse Umane nell’ambito degli studi professionali di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro, alla luce delle dinamiche del mercato, che stanno spingendo le categorie professionali verso l’adozione di nuovi modelli organizzativi e di business.
Luogo svolgimento attivita': Le attività saranno svolte in parte in autonomia ed in parte in affiancamento ai ricercatori dell’Osservatorio ICT & Professionisti del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.
Requisiti: Media > 25
Note: Sarà possibile valutare stage retribuiti in Dipartimento per i tesisti meritevoli.



Valida: dal 23-11-2014 al 31-12-2014

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: La digitalizzazione come leva per l’evoluzione del rapporto Studi professionali-Clienti-Pubblica Amministrazione. Il caso della digitalizzazione del Registro dei Corrispettivi. Aspetti tecnologici, organizzativi, economico-finanziari.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Rorato e-mail: claudio.rorato@polimi.it Telefono: 0223999543
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: 0223992772
CoTutor: Elisa Santorsola e-mail: elisa.santorsola@osservatori.net Telefono: 0223999543
Contenuto/Descrizione del lavoro: Realizzazione di una serie interviste ad alcuni Studi di Dottori Commercialisti, in grado di descrivere: 1) l’attuale flusso di lavoro riguardante la gestione del Registro dei Corrispettivi di competenza della categoria dei Commercianti; 2) l’evoluzione di tale flusso con l’intervento delle tecnologie digitali in termini di benefici economico-finanziari, snellezza e qualità del dato. Il lavoro si pone l’obiettivo di analizzare i principali benefici derivanti dalla digitalizzazione del processo di gestione del Registro dei Corrispettivi, che coinvolge decine di migliaia di Commercianti, parecchie centinaia di Commercialisti e la Pubblica Amministrazione, come destinataria delle segnalazioni periodiche dei dati reddituali. L’indagine prenderà anche in esame gli aspetti tecnologici impiegabili in chiave evolutiva, la normativa in essere e quella in corso di attuazione. Il lavoro di tesi si avvarrà anche del supporto di Comufficio (associazione nazionale delle aziende produttrici, importatrici e distributrici di prodotti e servizi dell’ICT).
Luogo svolgimento attivita': Le attività saranno svolte in parte in autonomia ed in parte in affiancamento ai ricercatori dell’Osservatorio ICT & Professionisti del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.
Requisiti: Media > 25
Note: Sarà possibile valutare stage retribuiti in Dipartimento per i tesisti meritevoli. Tesina con premio di laurea.



Valida: dal 19-12-2014 al 27-01-2015

Docente: GIORGINO MARCO

Tema del lavoro di laurea: IL RISCHIO NEGLI EQUITY RESEARCH REPORT
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Dott.ssa Barbara Monda e-mail: barbara.monda@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Prof. Marco Giorgino e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina è volto ad indagare la presenza di informazioni relative alle aree di rischio cui le aziende analizzate sono esposte all’interno dei report degli analisti finanziari, se e come i rischi e/o la capacità dell’azienda di gestirli vengono considerati nella valutazione del valore dell’impresa. Tale indagine verrà realizzata sia attraverso l’analisi documentale di un campione di equity research report, sia attraverso la conduzione di interviste con alcuni analisti finanziari e/o di una survey.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: Preferibile: indirizzo Finanza, aver superato l'esame di Corporate & Investment Banking
Note:



Valida: dal 01-11-2014 al 30-01-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: analisi degli strumenti digitali utilizzati dalle agenzie di viaggio in Italia
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il turismo è uno dei settori economici più rilevanti in Italia e in questi anni la competitività del comparto è sempre più influenzata da un impiego adeguato delle tecnologie digitali, sia nella relazione con il turista sia nella gestione interna dei servizi turistici. Inoltre, l’utilizzo degli strumenti digitali assume un ruolo chiave nella gestione dei flussi internazionali, un mercato in continua espansione che può garantire la sostenibilità delle aziende del settore. Il lavoro, fortemente esplorativo e dai risvolti aziendali, intende chiarire le opportunità (servizi, impatti, ecc.) offerte dagli strumenti digitali in questo scenario, al fine di definire al meglio gli strumenti digitali che vengono utilizzati dalle agenzie di viaggio, indagando difficoltà e benefici.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 23-10-2014 al 28-02-2015

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: Il co-design nei servizi sanitari: un caso applicativo
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Cristina Masella e-mail: cristina.masella@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Federica Segato e-mail: federica.segato@polimi.it Telefono: 02 2399 3996
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’invecchiamento della popolazione e la crescente incidenza delle patologie croniche determinano la necessità di rivedere le modalità di accesso e di erogazione dei servizi sanitari in buona parte dei Paesi Occidentali. Questo processo di ri-organizzazione del sistema è guidato dai policy maker e in parte dai professionisti sanitari, mentre il paziente non è generalmente annoverato tra gli attori del cambiamento. Tuttavia, alcuni recenti contributi in letteratura affermano che includere i pazienti nel processo di re-design dei servizi può determinare un incremento di efficienza ed efficacia nel processo. In particolare, alcuni autori dimostrano che coinvolgendo il paziente nel ri-disegno del servizio è possibile introdurre dei cambiamenti a basso costo, ma ad alto valore aggiunto nella risposta al bisogno sanitario dei pazienti. Il lavoro di tesi si propone di mettere in atto un’esperienza di co-desing di un servizio per pazienti cronici. Circa 200 pazienti e altrettanti professionisti hanno dato la loro disponibilità a prendere parte alla ricerca. Scopo finale del lavoro di tesi, accanto all’applicazione di una metodologia innovativa, è quello di generare una proposta di ri-organizzazione di un servizio, a partire dalla valutazione dei bisogni espressi dai pazienti e dalla loro traduzione in pratica.
Luogo svolgimento attivita': Milano, Como.
Requisiti: Media superiore al 26.
Note: Il lavoro può essere svolto in coppia.



Valida: dal 01-11-2014 al 28-02-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: analisi degli strumenti digitali utilizzati dalle strutture ricettive in Italia.
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il turismo è uno dei settori economici più rilevanti in Italia e in questi anni la competitività del comparto è sempre più influenzata da un impiego adeguato delle tecnologie digitali, sia nella relazione con il turista sia nella gestione interna dei servizi turistici. Inoltre, l’utilizzo degli strumenti digitali assume un ruolo chiave nella gestione dei flussi internazionali, un mercato in continua espansione che può garantire la sostenibilità delle aziende del settore. Il lavoro, fortemente esplorativo e dai risvolti aziendali, intende chiarire le opportunità (servizi, impatti, ecc.) offerte dagli strumenti digitali in questo scenario, al fine di definire al meglio gli strumenti digitali che vengono utilizzati dalle strutture ricettive, indagando difficoltà e benefici.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 20-11-2014 al 28-02-2015

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Le PMI che crescono: individuazione e analisi delle performance economico finanziarie delle piccole e medie imprese appartenenti ad alcuni settori tipici del made in Italy (fashion, alimentare, ecc.); analisi degli «ingredienti» alla base del successo di tali imprese con specifico focus sull’utilizzo delle tecnologie digitali.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudio Rorato e-mail: claudio.rorato@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: raffaello.balocco@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Elisa Santorsola e-mail: elisa.santorsola@osservatori.net Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio ICT & PMI (www.osservatori.net) e con la collaborazione di alcuni Regioni che parteciperanno alla Ricerca. Il lavoro è suddiviso in due fasi. La prima parte prevede un’analisi della letteratura e di banche dati per comprendere la situazione economico-finanziaria delle PMI di una determinata Regione e/o Settore chiave e l'individuazione delle PMI "eccellenti" che hanno performance economico-finaziarie migliori. La seconda fase del lavoro prevede, invece, un’analisi empirica in cui saranno intervistate e/o sottoposte a survey on line le PMI individuate come "eccellenti" per comprendere come la digital innovation ha contribuito alle loro performance migliori.
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro di tesina verrà svolto all'interno dell'Osservatorio ICT & PMI e prevede l'affiancamento dei ricercatori nelle attività di ricerca.
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 02-12-2014 al 28-02-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: Non solo pubblicità. Le nuove strategie di comunicazione digitale
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Andrea Lamperti e-mail: andrea.lamperti@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il mondo pubblicitario sui diversi mezzi (televisione, stampa, internet, radio, ecc.) sta evolvendo continuamente. Stanno sempre più affermandosi (anche nel mondo digitale) nuovi meccanismi di promozione e comunicazione che non passano attraverso il tradizionale acquisto di spazi pubblicitari, ma attraverso sponsorizzazioni, uso di promozioni, gamification, meccanismi di passaparola e viralità, gestione di contenuti sui social, creazione di contenuti video, ecc. Il lavoro si pone l’obiettivo di dare una fotografia di questo fenomeno in Italia, di comprenderne le dimensioni economiche, di individuare le evoluzioni che questo mercato potrebbe avere grazie ai nuovi canali digitali e di valutare i ritorni per le imprese da queste iniziative.
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro potrà essere svolto autonomamente, con incontri di allineamento presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale; il candidato sarà assistito e coadiuvato da un team di ricerca
Requisiti: ---
Note: inizio immediato – conclusione luglio 2015



Valida: dal 02-12-2014 al 28-02-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: Editori e Applicazioni: nuove opportunità di business
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Andrea Lamperti e-mail: andrea.lamperti@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il mercato dei media tradizionali ha perso xx miliardi negli ultimi 5 anni. Gli editori sono quindi consapevoli che l’unica via è costruire nuovi business model grazie al digitale e allo sviluppo del canale Mobile. Obiettivo del lavoro è comprendere a livello internazionale e italiano come si stanno comportando le principali realtà, attraverso l’analisi delle fonti secondarie, l’analisi dell’offerta e la realizzazione di casi di studio sui principali attori del mercato.
Luogo svolgimento attivita': il lavoro potrà essere svolto autonomamente, con incontri di allineamento presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale; il candidato sarà assistito e coadiuvato da un team di ricerca
Requisiti: ---
Note: inizio immediato – conclusione luglio 2015



Valida: dal 01-11-2014 al 31-03-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: la valorizzazione dei territori italiani
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro, fortemente esplorativo e dai risvolti aziendali, intende chiarire le opportunità (servizi, impatti, ecc.) offerte dagli strumenti digitali in questo scenario, al fine di definire al meglio come poter valorizzare i territori italiani attraverso l’utilizzo degli strumenti digitali, con particolare enfasi sulle fasi di incubazione e l’internazionalizzazione dei flussi turistici. Il turismo è uno dei settori economici più rilevanti in Italia e in questi anni la competitività del comparto è sempre più influenzata da un impiego adeguato delle tecnologie digitali, in particolar modo nella promozione internazionale di una destinazione. L’utilizzo degli strumenti digitali assume un ruolo chiave nella gestione dei flussi internazionali, un mercato in continua espansione oramai fondamentale per qualsiasi attore del settore.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: UN’ANALISI DEI TREND IN ATTO NELLA FILIERA DEL MOBILE ADVERTISING
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Nel 2013 il mercato del Mobile Advertising in Italia è esploso, raggiungendo 204 milioni di euro (+129% da 2012), e per il 2014 ci si attende una crescita di un ulteriore 50/60%. Il mercato è caratterizzato da molteplici novità, ed è guidato sia dagli attori della filiera, sia da quelli della domanda. In particolare Google e Facebook rappresentano da soli il 70% del mercato e mostrano tassi di crescita a 3 cifre. Anche lato domanda, sono ormai molti gli advertiser che hanno la consapevolezza dell’opportunità che il mobile può giocare come mezzo pubblicitario inserito in un mix continuativo multicanale. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato e la filiera del Mobile Advertising, studiandone i principali trend in atto e i nuovi attori del mercato. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare i mercati italiano e internazionale del Mobile Advertising e individuare le principali dinamiche in atto in termini di nuovi formati (Rich Media, video adv, realtà aumentata, geo-localizzazione, native adv, ecc.), evoluzione dei modelli di acquisizione degli utenti, nuove forme di advertising (sfruttando anche lo smartphone come second screen), nuovi attori operanti nella filiera (in particolare studiando l’impatto di logiche di Real Time Bidding, ovvero aste online simili a quelle dei mercati azionari). • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di quantificare il mercato del Mobile Advertising in Italia, con un focus su tutti i principali formati (Display all’interno di Mobile Site e Applicazioni, Search, Messaggistica) e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera (sia lato publisher sia lato advertiser), incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento sui servizi e sulle tecnologie più innovative del mercato del Mobile Advertising per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: STATO DELL’ARTE ED EVOLUZIONI FUTURE DEL MERCATO DEL MOBILE COUPONING E DELLA MOBILE PROMOTION
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: In un contesto italiano e internazionale in cui la pressione promozionale sta raggiungendo quote elevatissime, il Mobile nel 2013 ha iniziato a giocare un ruolo sempre più chiave a supporto di iniziative di Promotion & Loyalty, ovvero volte a stimolare direttamente un acquisto. Tre sono i principali impatti del Mobile a supporto di Promotion e Loyalty: dematerializzazione di volantini promozionali e delle carte fedeltà; personalizzazione di coupon associati alla carta fedeltà e targeting profilato; Gamification, ovvero il coinvolgimento dei clienti in programmi di loyalty in cui vengono premiati comportamenti virtuosi. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato e la filiera della Mobile Promotion, studiandone i principali trend in atto e i nuovi attori del mercato. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare i mercati italiano e internazionale della Mobile Promotion e individuare le principali dinamiche in atto in termini di nuove iniziative (Coupon geo-localizzati, dematerializzazione programmi fedeltà, personalizzazione dell’offerta, ecc.), evoluzione dei modelli di analisi delle abitudini dei consumatori, nuove forme di promotion legate ad esempio al tema della Gamification (sfruttando anche lo smartphone per favorire un’interazione attiva con la marca), nuovi attori operanti nella filiera. • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di comprendere i principali trend in atto del mercato della Mobile Promotion in Italia, (con un focus specifico sui principali Retailer) e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera dell’offerta e della domanda, incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento sui servizi e sulle tecnologie più innovative del mercato della Mobile Promotion per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 25-09-2014 al 30-04-2015

Docente: RANGONE ANDREA

Tema del lavoro di laurea: IL RUOLO CHIAVE DEL MOBILE ALL’INTERNO DEL PROCESSO DI CRM DELLE AZIENDE
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Andrea Rangone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Angela Malanchini e-mail: angela.malanchini@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Con processo di Mobile Service si intende l’utilizzo del Mobile a supporto delle fasi di pre-vendita, vendita (prenotazione, acquisto, pagamento) e post-vendita. Nelle fasi di pre-vendita è ormai comune da parte delle aziende inserire nei propri Asset Mobile (App e Mobile site) servizi di questo tipo. Le dinamiche del 2013 hanno dimostrato che il Mobile è in grado di giocare un ruolo chiave anche nella vendita diretta. Il Mobile ha infine anche forti potenzialità nell’integrazione con i processi di post-vendita. Tra i principali trend attesi nei prossimi anni in ambito di Mobile Service, è importante l’identificazione da parte delle aziende del ruolo chiave del Mobile all’interno di strategie di rivisitazione del processo di CRM (dal customer care alla gestione della loyalty a iniziative promozionali), dove il Mobile può sia consentire l’acquisizione di nuovi dati, sia abilitare nuove value proposition, maggiormente personalizzate. E’ in questo contesto che si inserisce il presente lavoro di Tesina, con l’obiettivo di analizzare approfonditamente il mercato del Mobile Service, studiando in particolare come il processo di CRM è influenzato dai canali Mobile. Il lavoro si comporrà di diverse analisi: • Un’analisi completa della letteratura, al fine di studiare il ruolo del Mobile a livello italiano e internazionale all’interno del processo di CRM dell’azienda e individuare le principali dinamiche in atto, nuovi attori operanti nella filiera, ecc. • Un’analisi completa di fonti secondarie al fine di comprendere i principali trend a seguito dell’uso del Mobile all’interno del processo di CRM in Italia, e di realizzare un confronto con gli altri principali paesi europei e mondiali. • Un’analisi empirica attraverso Studi di Caso, con interviste dirette al top management dei principali attori della filiera dell’offerta e della domanda, incentrati all’identificazione dell’approccio, delle strategie e del posizionamento del Mobile all’interno del processo di CRM per comprendere le dinamiche del mercato anche direttamente dai principali player che vi operano.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: E' possibile svolgere il lavoro anche in coppia. Inizio preferibile dell'attività: febbraio/marzo 2015



Valida: dal 01-11-2014 al 30-04-2015

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Turismo e Digitale: la strategia delle imprese turistiche e il “turista digitale"
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Maria Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 0223994801
Relatore: Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: All’interno del settore turismo, che è uno dei più rilevanti economicamente in Italia, diviene di fondamentale importanza studiare la figura del turista. Il lavoro si pone l’obiettivo di indagare l’evoluzione del comportamento del turista a seguito dell’avvento dei servizi digitali e di comprendere come le aziende del settore hanno mutato e stanno mutando le loro strategie.
Luogo svolgimento attivita': La presenza del candidato è necessaria solo per gli incontri con gli attori del settore, che si terranno nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale o nella sede di ciascuna azienda.
Requisiti: --
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con le principali aziende del settore turistico. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio). E’ previsto un rimborso spese per le trasferte onerose.



Valida: dal 31-10-2011 al 31-07-2015

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: l'eCommerce a supporto dell'internazionalizzazione della supply chain del fashion
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: FEDERICO CANIATO e-mail: FEDERICO.CANIATO@POLIMI.IT Telefono: 0223992801
CoTutor: ANTONELLA MORETTO e-mail: antonella.moretto@mail.polimi.it Telefono: 0223993944
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi ha l'obiettivo di capire il contributo del canale eCommerce nell'internazionalizzazione delel aziende del fashion italiano. Le caratteristiche di configurazione, gestione operativa della supply chain e supporto allo sviluppo di nuove collezioni verrebbero analizzate. Il presente lavoro di tesi richiede un'approfondita review della letteratura sul tema dell'eCommerce e lo sviluppo di casi di studio approfonditi come metodologia empirica
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note: Per maggiori informazioni contattare antonella.moretto@mail.polimi.it



Valida: dal 03-08-2014 al 15-10-2015

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Mobile Banking: una analisi della strategia delle Banche Italiane
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Filippo Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: 02 2399 4801
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesi verrà svolto nell’ambito dell’Osservatorio Mobile Banking, nato dalla collaborazione tra la School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e AbiLab (consorzio tra ABI - Associazione Bancaria Italiana - e aziende), che si occupa di studiare in modo concreto come le Banche possono sfruttare i nuovi servizi di Mobile Banking. Il lavoro è suddiviso in tre fasi. La prima parte prevede un’analisi della letteratura nazionale ed internazionale per comprendere i potenziali impatti derivanti dall’implementazione di sistemi di Mobile Banking su tutti gli stakeholder (in particolare Istituti Finanziari e Consumatori). La seconda fase del lavoro prevede, invece, un’analisi empirica in cui gli Istituti finanziari saranno oggetto di un questionario/casi di studio realizzati tramite interviste dirette ai loro top manager. Infine, l’ultima fase consiste in una elaborazione dei dati raccolti per capire come le diverse banche si stanno muovendo nell’ambito Mobile.
Luogo svolgimento attivita': Si richiede presenza durante i workshop con le banche e durante le interviste
Requisiti: Capacità di relazione con manager aziendali
Note: Di particolare rilievo professionale sono gli incontri con tutte le principali banche italiane. Il lavoro prevede inoltre una partecipazione attiva a tutte le attività della ricerca (analisi della letteratura, predisposizione questionario di ricerca, analisi dei dati e interviste per i casi di studio).


Servizi

Altre lingue

Intranet