Sezioni del sito

Cerca nel sito

Politecnico di Milano

Dipartimento di Ingegneria Gestionale

P.zza Leonardo da Vinci 32 - 20133 - Milano

Voi siete qui:


Valida: dal 26-01-2016 al 01-05-2016

Docente: RONCHI STEFANO

Tema del lavoro di laurea: Project procurement management - tools and organizational models
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: andreastefano.patrucco@polimi.it e-mail: Telefono: - - -
Relatore: ronchi@mip.polimi.it e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The works aims to explore managerial and techical approaches used by project - based companies in managing procurement of systems and components for complezx projects. Results may shed more light on organizational models and integration mechanisms (internal and external) used for project procurement management, in order to draw a general framework for their application.
Luogo svolgimento attivita': On field interview with procurement, designer and engineer responsible in italian project - based companies (EPC, aerospace & defense,…)
Requisiti: -
Note: If you want to apply for this project, send an update CV to andreastefano.patrucco@polimi.it with university grades and past experiences



Valida: dal 07-03-2016 al 09-05-2016

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: Coinvolgere l'utente in sanità: mappatura e ridisegno del patient flow dei pazienti ortopedici
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 0
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Cristina Masella e-mail: cristina.masella@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Federica Segato e-mail: federica.segato@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Numerosi studi in letteratura dimostrano che il coinvolgimento del paziente nel percorso di cura ha un impatto positivo sull'efficacia dei trattamenti e sull'efficienza del processo. Il lavoro di tesi si propone di mappare il percorso ospedaliero as-is nel reparto di ortopedia di un Ospedale Romano dal punto di vista dei pazienti ricoverati, evidenziare eventuali criticità e ridisegnare il percorso insieme ai pazienti stessi e allo staff.
Luogo svolgimento attivita': Università Campus Biomedico di ROMA.
Requisiti: Disponibilità a viaggiare/trasferirsi per un breve periodo a Roma.
Note:



Valida: dal 18-03-2016 al 27-05-2016

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Analisi dei modelli di gestione dei magazzini nella distribuzione al dettaglio e applicazione alla Business Unit “Generazione di energia elettrica” in Enel Group
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di studiare le modalità e le regole di gestione dei magazzini utilizzate dai maggiori player mondiali nell’ambito della distribuzione al dettaglio e successivamente valutarne l’eventuale applicabilità al mondo magazzini della Business Unit “Generazione di energia elettrica” in Enel Group. Il progetto si articola in due fasi principali. La Fase 1 comporta un’analisi della letteratura esistente e l’individuazione di case study che mettano in luce le tecniche di gestione dei magazzini attualmente in uso presso realtà diverse da Enel. La Fase 2, di carattere più applicativo, consiste nello studio delle modalità di implementazione di alcune delle best practice identificate nella fase 1 alla specifica realtà di Enel. In particolare, al candidato è richiesto di trattare le seguenti tematiche: organizzazione logica dei materiali e ottimizzazione della loro getione tra diversi magazzini; organizzazione logica e fisica dei magazzini e criteri di gestione degli stessi; codifica dei materiali; pianificazione degli acquisti. Nello sviluppo del progetto bisognerà tener conto dei vincoli attualmente in essere in merito alle regole di gestione contabile e agli impieghi dei materiali per il business (manutenzioni/ ampliamenti/ demolizioni)
Luogo svolgimento attivita': Milano e/o Roma
Requisiti: Buon percorso universitario con media elevata
Note: Sono previste due modalità di svolgimento dei lavori. Modalità 1: esecuzione del progetto da Milano con sporadiche trasferte presso la sede di Enel a Roma. Tale modalità si configura come collaborazione e non prevede l’attivazione di un tirocinio Modalità 2: attivazione di tirocinio della durata di 2-3 mesi, con termine entro la data di laurea, da svolgersi presso la sede di Enel a Roma. L’azienda riconosce il pasto con ticket o mensa. In fase di candidatura lo studente può scegliere con quale delle due modalità attivare l’eventuale collaborazione



Valida: dal 21-04-2016 al 27-05-2016

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: Analisi dei fenomeni di supplier relocation e gestione dei distretti a livello internazionale a supporto della gestione della filiera di Luxottica
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro punta ad analizzare i fenomeni internazionali di rilocazione delle basi di fornitura e di gestione guidata dei distretti. Il lavoro prevede le seguenti attività: 1) Analisi della letteratura di riferimento 2) Ricerca di dati e di casi da fonti secondarie 3) Interviste ad aziende chiave per il fenomeno Il lavoro di tesi potrebbe in un secondo momento aprire un'opportunità di stage presso Luxottica
Luogo svolgimento attivita': Milano
Requisiti: Disponibilità immediata a partire con il lavoro di analisi della letteratura e conduzione delle interviste
Note: Mandare un CV dettagliato ad antonella.moretto@polimi.it



Valida: dal 30-03-2016 al 31-05-2016

Docente: MASELLA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: Riprogettazione della logistica del paziente in una ASST lombarda
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Garavaglia Giulia e-mail: giulia.garavaglia@polimi.it Telefono: 0223994044
Relatore: Masella Cristina e-mail: cristina.masella@polimi.it Telefono: 0223992705
CoTutor: Fumagalli Lia Paola e-mail: liapaola.fumagalli@polimi.it Telefono: 0223993988
Contenuto/Descrizione del lavoro: Nell’ambito della riorganizzazione dei processi produttivi aziendali, il candidato si occuperà di studiare presso l’ASST - Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Monza – S. Gerardo – l’adozione di un nuovo approccio alla logistica del paziente in un’ottica di presa in carico complessiva, così come previsto dalla LR 23/15 “Evoluzione del sistema sociosanitario Lombardo”. Il progetto di tesi prevede che il candidato svolga parte del lavoro presso l’ASST.
Luogo svolgimento attivita': DIG - ASST di Monza - San Gerardo
Requisiti: Per laureandi magistrali - Percorso di Laurea in Ingegneria Gestionale
Note:



Valida: dal 22-04-2016 al 31-05-2016

Docente: LETTIERI EMANUELE

Tema del lavoro di laurea: Corporate foresight in healthcare
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Emanuele Lettieri e-mail: emanuele.lettieri@polimi.it Telefono: 4077
CoTutor: Luca Gastaldi e-mail: luca.gastaldi@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il corporate foresight inteso come la capacità aziendale di anticipare il cambiamento e dunque prepararsi a gestirlo, sta acquisendo sempre più rilevanza anche in sanità, dove l'innovazione tecnologica (es. innovazioni digitali) offrono l'opportunità di ripensare completamente l'erogazione dei servizi sanitari. Tuttavia una chiara comprensione di come il corporate foresight debba essere organizzato in un sanità è ancora assente.
Luogo svolgimento attivita': Presso il DIG con interviste a professionisti sanitari opportunamente selezionati
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 27-04-2016 al 31-05-2016

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Internet of Things e strategie per valorizzare i dati raccolti
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Relatore: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: --
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Man mano che si consolida la diffusione di soluzioni Internet of Things nei diversi ambiti applicativi, l’enfasi si sposta sempre più sul ricavare valore dai dati resi disponibili dagli oggetti connessi. Le strategie di valorizzazione di tali dati sono ancora poco sviluppate, ma questo sarà uno degli aspetti chiave per lo sviluppo del settore. Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di approfondire il valore dei dati raccolti dalle soluzioni Internet of Things, analizzando i modelli di business più innovativi adottati in Italia e all’estero e identificando i ruoli degli attori coinvolti lungo la filiera e la loro possibile evoluzione in futuro.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: --
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 27-04-2016 al 15-06-2016

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Le startup Internet of Things: modelli di business e quadro dell’offerta
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulio Salvadori e-mail: giulio.salvadori@polimi.it Telefono: 02 2399 9560
Relatore: Angela Tumino e-mail: angela.tumino@polimi.it Telefono: --
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di individuare e analizzare le startup Internet of Things avviate negli ultimi anni, cercando di comprendere le direzioni di sviluppo di tali startup, analizzando i progetti imprenditoriali più interessanti avviati in Italia e all’estero ed evidenziando l’evoluzione temporale delle startup monitorate, i modelli di business, i finanziamenti ricevuti e le acquisizioni più rilevanti. Verrà posta particolare enfasi sull’analisi delle startup IoT che stanno nascendo in Italia e in Europa, anche attraverso interviste dirette.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: --
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali Partner e Sponsor e verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: giulio.salvadori@polimi.it



Valida: dal 22-04-2016 al 30-06-2016

Docente: TRUCCO PAOLO

Tema del lavoro di laurea: Resilience Capability Assessment for Critical Infrastructure Disruptions with application in Lombady Region
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Boris Petrenj e-mail: booris.petrenj@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paolo Trucco e-mail: paolo.trucco@polimi.it Telefono: 0223994053
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The study aims at developing a framework for the specification, assessment and planning of resilience capabilities to cope with disruptions of Critical Infrastructure (CI) systems (transport, energy, telecommunication, water, ...). The scope of the analysis comprises both intra- and inter-organisational capaiblities of a wide spectrum of actors (first responders, civil protection, CI operators, healthcare services, ...) The framework will be appllied in the context of the Regional Programme for Critical Infrastructure Resilience in Lombardy Region, involving 16 CI operators. The study is part of READ project (www.read-project.eu) a European research project funded by DG Home.
Luogo svolgimento attivita': DIG, Lombardy Regional Government Headquarter, Infrastructure operators offices
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 10-03-2016 al 31-07-2016

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: “Friendly” or “looking-friendly”? Individuals performance measurement in friendly-looking organizations
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaella Cagliano e-mail: raffaella.cagliano@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: organizational structures are taken over by “friendly looking” environment, where creativity, flexibility, informality are spread all throughout the organization. While employees are increasingly autonomous in how handling tasks and decision making, pressure on outcome performance is much stronger than before. Historically, performance measurement systems (PMSs) have been adopted to focus individuals’ attention on critical success factors, thus guiding and stimulating behaviors in a top down manner. However, traditional mechanistic and diagnostic PMS use seems old-fashioned in new generation ”friendly looking” organizations. Walking the line of the behavioral impact of performance measurement, present research project has a twofold aim: (1) Provide a systematic literature review on the subject, spanning across organizational behavior, operations management and accounting research domains (2) Explore the performance measurement and management practices implemented in “new-generation” friendly looking organizations, grounding on organizational theories and empirical cases, in order to map the main arising patterns and intervening variables.
Luogo svolgimento attivita': Milan
Requisiti: - - -
Note: Types of activities: Systematic literature review; qualitative case study research References: Raffaella Cagliano (raffaella.cagliano@polimi.it); Filomena Canterino (filomena.canterino@polimi.it); Vieri Maestrini (vieri.maestrini@polimi.it)



Valida: dal 24-02-2016 al 06-08-2016

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Organizing for Smart Manufacturing
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaella Cagliano e-mail: raffaella.cagliano@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: There is wide agreement on the fact that manufacturing is facing a dramatic change as a consequence of the technological revolution that is characterizing recent years. As in any era of paradigmatic technological changes, a number of studies are facing the key question about how the new technologies will reshape the work environment, the working activities and – eventually – the organization of the factories. The aim of the study is twofold:(i) Understanding which are the organizational models (described by job design, use of teamwork, role of hierarchy, relationships with support staff) more suitable and effective for dealing with the new technological setting; (ii) Understanding the role of workers’ skills and their well being in this new technological setting
Luogo svolgimento attivita': Milan
Requisiti: - - -
Note: Types of activities: Case Study Research (primary and secondary sources)



Valida: dal 24-02-2016 al 06-08-2016

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Self-organizing: hierarchy-free forms of organization
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaella Cagliano e-mail: raffaella.cagliano@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The renewal of management practices is now a major challenge for companies. Current economic, technological and socio-cultural changes require the implementation of new organizational structures - in particular fostering creativity, transversality, flexibility, collective intelligence and taking initiative - to enable companies to become more agile and therefore more competitive. Recent years have seen the birth of hierarchy-free organizations around the world – e.g. “entreprises liberè” in France, “Holacracy” in US - in which decision-making are distributed throughout self-organizing teams rather than being structured by management hierarchy. The aim of the study is to explore this phenomenon, through the analysis of both organizational theories and empirical cases, in order to map the main arising patterns and intervening variables.
Luogo svolgimento attivita': Milan
Requisiti: - - -
Note: Types of activities: Case Study Research (primary and secondary sources)



Valida: dal 24-02-2016 al 06-08-2016

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: The role of organizational and HRM practices in safety and health of the workplace
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaella Cagliano e-mail: raffaella.cagliano@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Description: This thesis is part of a research project that will be developed at DIG about the role of the Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza – RLS (workers representative for safety) in the effectiveness of health and safety practices in the work environment. The aim is to analyze the organizational, technical and contingent factors that might influence the effectiveness of the role of RLS.
Luogo svolgimento attivita': Milan
Requisiti: Type of activities: Literature review; Data gathering through extensive survey; Statistical analyses and hypothesis testing
Note:



Valida: dal 11-01-2016 al 23-09-2016

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Tesi con stage in Brembo
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il progetto si colloca in ambito Optimization & Continuous Improvement e prevede lo svolgimento di attività legate alla Lean Manufacturing e alle Operations. Il candidato sarà coinvolto in uno o più progetti tra cui, ad esempio, la valutazione e l’eventuale progettazione di un sistema di carico/scarico automatizzato di Udc su carrelli trainati da motrice per il trasporto del materiale dal magazzino componenti/semilavorati alle linee di assemblaggio. L’attività comprende sia l’analisi iniziale e dei costi/benefici, sia lo sviluppo della soluzione tecnica e l’interazione con eventuali parti terze a cui commissionare il lavoro.
Luogo svolgimento attivita': Curno (BG)
Requisiti: - - -
Note: Lo stage dura 6 mesi e può essere svolto nei seguenti periodi: Febbraio 2016–Luglio 2016, Settembre 2016–Febbraio 2017


Cerca per docente

Servizi

Altre lingue

Intranet