Sezioni del sito

Cerca nel sito

Politecnico di Milano

Dipartimento di Ingegneria Gestionale

P.zza Leonardo da Vinci 32 - 20133 - Milano

Voi siete qui:


Valida: dal 06-09-2018 al 20-09-2018

Docente: MELACINI MARCO

Tema del lavoro di laurea: Analysis of value creation models in Spanish contract logistics market
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: moretti emilio e-mail: Telefono: - - -
Relatore: melacini marco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The student will study the main 3PL in Spain, through analysis of practioners journals and database (e.g. amadeus). The results, along with literature review and case studies developed in spain, will allow to understand the value creation models adopted by Spanish providers
Luogo svolgimento attivita': Mainly Spain
Requisiti: fluency in spanish
Note:



Valida: dal 13-09-2017 al 30-09-2018

Docente: NOCI GIULIANO

Tema del lavoro di laurea: Analisi e potenziamento del sistema di monitoraggio degli investimenti pubblici
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 2
Tutor: Claudio Russo e-mail: claudio.russo@polimi.it Telefono: 0223999568
Relatore: Giuliano Noci e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Gli ultimi anni, caratterizzati da un trend negativo della capacità di spesa del sistema economico, hanno portato un rinnovato interesse verso gli investimenti pubblici, tra i principali motori di sviluppo del Paese. In particolare, oggi, grande attenzione è prestata alla diffusione e alla ottimizzazione di sistemi di monitoraggio degli investimenti, quali strumenti di programmazione e controllo della spesa. Il Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica (DIPE) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha istituito e gestisce il sistema di monitoraggio degli investimenti Pubblici (MIP), il quale associa un set di informazioni ai singoli investimenti, fra cui il Codice Unico di Progetto (CUP). Tale patrimonio informativo, in linea con i crescenti obiettivi di accountability e di promozione dello sviluppo di economie basate sui dati, è oggi reso disponibile al pubblico in formato Open Data attraverso l’iniziativa OpenCup (http://opencup.gov.it). La tesi, muovendo da una analisi dell’attuale patrimonio informativo, vuole approfondire il processo di gestione dei dati che confluiscono nel sistema OpenCup andando a proporre modalità di alimentazione, accesso e utilizzo dei dati che possano generare valore per il sistema economico e la società civile. Il lavoro di tesi sarà svolto, anche grazie a canali social, in stretto raccordo con il Team del progetto OpenCUP del DIPE.
Luogo svolgimento attivita': Le attività saranno svolte in parte in autonomia e in parte in raccordo con i ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Gestione e con il Team del progetto OpenCUP del DIPE.
Requisiti: Frequenza del corso di studi di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale. Media maggiore o uguale a 25.
Note: Per avanzare la candidatura scrivere a claudio.russo@polimi.it specificando le motivazioni della scelta della tesi.



Valida: dal 30-07-2018 al 30-09-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: Supply base KPI definition and implementation in order to define the best sourcing strategy optimizing the integrated costs including logistic/inventory costs with higher flexibility from the supply base
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Whirlpool Corporation is the number one major appliance manufacturer in the world, with approximately $20 billion in annual sales, 100,000 employees and 70 manufacturing and technology research centers throughout the world in 2017. With 10,000 employees, Whirlpool EMEA markets products in more than 32 countries in Europe, Middle East and Africa, and produces products in manufacturing sites in five countries. Whirlpool EMEA distributes home appliances under a suite of compelling, consumer-preferred brands led by Whirlpool, Bauknecht and KitchenAid. Headquartered in Pero (MI), Italy, Whirlpool EMEA is committed to designing appliances and innovative solutions that help you focus on what matters most. The end to end integrated supply chain (ISC) project has been launched in order to maximize service level while optimizing inventory levels and ISC costs, with streamlined processes and systems through a top class organization. As part of the project, procurement is developing two initiative streams: - Defining and putting in place logistic performance KPIs to track supplier performances - Implement the best strategic sourcing decisions optimizing the integrated costs including logistic/inventory costs improving the service level and the flexibility of the production plants The aim of the project is to maximize service levels to TPs, reducing the inventory levels and costs of the supply chain.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 01-08-2018 al 30-09-2018

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Digital Health: new opportunities to innovate the Italian Healthcare System
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Sgarbossa e-mail: chiara.sgarbossa@polimi.it Telefono: 0223999598
Relatore: Mariano Corso e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Deborah De Cesare e-mail: deborah.decesare@polimi.it Telefono: 0223992771
Contenuto/Descrizione del lavoro: The research project includes a first step of literature analysis, in order to highlight the main opportunities that Digital Innovation may provide to the Healthcare System (es. Big Data Analytics, App, Wearable, ecc.). The research will focus on the empirical analysis, through case studies and direct interviews to healthcare organizations and representatives of regional authorities, with the purpose of understanding Italian Regions' priorities and governance in digital Healthcare initiatives.
Luogo svolgimento attivita': Milan – Is required the presence at the Department of Management, Economics and Industrial Engineering (DIG) of Politecnico di Milano for the performance of some activities (i.e. prepare and attend to
Requisiti: Strong interest in digital innovation and for the healthcare industry. Knowledge of Italian mother tongue is mandatory.
Note: The student will join to the team of the “Observatory for Digital Innovation in Healthcare”, and will work in synergy with the researchers, arranging and taking part to Workshops and interviews. Internships for deserving students are available.



Valida: dal 19-07-2018 al 02-10-2018

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: Identificazione e mappatura dei principali player di mercato di soluzioni e servizi HR in Italia
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Martina Mauri e-mail: martina.mauri@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il mercato italiano dei vendor di soluzioni e servizi per la gestione delle Risorse Umane è ampio e diversificato. Si passa dalle tradizionali agenzie per il lavoro, alla diffusione di coaching e di fornitori di soluzioni tecnologiche per il Talent Management. L’obiettivo del lavoro di laurea è l’identificazione e l’analisi dei principali attori attivi, al fine di sviluppare una mappatura completa del mercato italiano, con una classificazione dettagliata – sulla base di indicatori che verranno definiti e sviluppati nel corso del lavoro – dei diversi player presenti.
Luogo svolgimento attivita': in parte presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Campus Bovisa
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio HR Innovation Practice (http://www.osservatori.net/it_it/osservatori/osservatori/hr-innovation-practice) svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dello stesso.



Valida: dal 19-07-2018 al 02-10-2018

Docente: CORSO MARIANO

Tema del lavoro di laurea: HR Digital: panoramica delle startup a livello italiano e internazionale nell’ambito della gestione delle risorse umane
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Martina Mauri e-mail: martina.mauri@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Mariano Corso e-mail: mariano.corso@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: ll lavoro si pone l’obiettivo di censire e monitorare i principali trend ed analizzare le startup operanti nel settore Risorse Umane avviate negli ultimi cinque anni, cercando di comprenderne le direzioni di sviluppo, analizzando i progetti imprenditoriali più interessanti in Italia e all’estero ed evidenziandone gli impatti e le opportunità sui processi di gestione delle risorse umane. L'analisi empirica prevede il censimento e la raccolta di dati sia attraverso fonti indirette sia tramite interviste dirette ai principali player italiani, col fine ultimo di ottenere una panoramica sullo stato attuale di questo mercato e sulle evoluzioni rispetto agli anni precedenti.
Luogo svolgimento attivita': in parte presso Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Campus Bovisa
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori dell’Osservatorio HR Innovation Practice (http://www.osservatori.net/it_it/osservatori/osservatori/hr-innovation-practice) svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dello stesso.



Valida: dal 03-08-2018 al 15-10-2018

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Omnichannel Customer Experience: analisi delle opportunità del data-driven marketing e dell’evoluzione del Crm.
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: raffaello.balocco@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Chiara Corbo e-mail: chiara.corbo@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di comprendere cosa significa per le imprese offrire una customer experience personalizzata, data-driven e omnicanale. Più precisamente gli obiettivi del lavoro sono: identificare i principali trend in atto in ambito Crm data-driven marketing, analizzare la catena del valore delle soluzioni a supporto di tali strategie e studiare lo stato di maturità del mercato italiano su queste tematiche. Il lavoro prevede l'analisi della letteratura italiana e internazionale; la raccolta e l'analisi di dati principalmente attraverso fonti indirette e la partecipazione a interviste al top management di aziende della domanda e dell’offerta con relativa sintesi dei contenuti emersi.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: spiccato interesse per il settore digital e per gli ambiti marketing e crm; capacità di rispettare le scadenze definite con il tutor; precisione e attenzione alla qualità degli output; p
Note: Il tesista affiancherà i ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio Omnichannel Customer Experience (www.osservatori.net), partecipando anche a workshop di confronto con i principali player del mercato. Lo studente verrà supportato durante la preparazione del framework di analisi per il censimento e durante le fasi di analisi e rielaborazione.Per maggiori informazioni contattare:chiara.corbo@polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Ottimizzazione del sistema logistico per la crescita e la scalabilità del business: il caso dell'azienda alimentare La Fenice
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Marco Melacini e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La Fenice importa prodotti alimentari d’eccellenza dall’Europa (ad esempio è stata la prima a farlo con il prezioso Patanegra, ancora oggi il fiore all’occhiello) e li distribuisce in Italia, specialmente alla ristorazione del Nord Italia ma non solo. Negli ultimi mesi sta vivendo una fase di crescita che impone alla gestione di industrializzare alcuni processi, in particolare quelli della logistica. In particolare: - Ottimizzazione in ingresso, nella fase di acquisto, cercando di ottimizzare gli invii dai fornitori europei. - Ottimizzazione del magazzino, con uno studio dei tempi di giacenza, frequenze di riordino, valutazione dello stock e del circolante - ottimizzazione/industrializzazione del processo di invio al Cliente finale con uso di terze parti. - informatizzazione del flusso logistico end to end (in questo momento quasi in toto mancante) L’azienda è di medio-piccole dimensioni, e genera diverse centinaia di spedizioni l’anno. Il sistema logistico è diventato uno dei fattori critici di successo per l'azienda e dunque di rilevanza strategica, per stare al passo con le esigenze del mercato e vincere la competizione. La gestione delle attività di cui sopra e l'attività di assessment saranno oggetto del progetto di tesina, che potrebbe aprire poi l'opportunità per un'assunzione nell'azienda per mettere in esercizio quanto programmato.
Luogo svolgimento attivita': La tesina sarà svolta in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano. L'attività sarà svolta parzialmente presso l'azienda La Fenice (modalit&a
Requisiti: Conoscenza della lingua italiana
Note: Sito dell'azienda: https://la-fenice.it/ Gli interessati mandino il proprio CV a gbartezzaghi@mip.polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Food sharing in the smart city: the opportunities of decentralized food redistribution systems in urban areas
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Marco Melacini e Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La ricerca si prefigge di indagare i modelli tradizionali e innovativi di redistribuzione delle eccedenze alimentari a fini sociali in ambito urbano, che propongono una soluzione congiunta ai problemi dello spreco alimentare, generato nelle catene di distribuzione e nella ristorazione, e della povertà alimentare, fenomeno particolarmente sentito nelle zone più povere e periferiche delle città metropolitane. Attraverso l’analisi della letteratura scientifica e grigia sul tema e l’analisi di studi di caso di modelli di ridistribuzione sperimentati nelle principali città europee, la ricerca vuole studiare a fondo i vantaggi e i limiti dei modelli tradizionali di ridistribuzione, in particolare il modello “food banking”, le caratteristiche dei processi di recupero e le risorse necessarie per l’implementazione, il profilo, il ruolo e il contributo degli attori coinvolti nel processo e l’impatto delle normative sulla donazione di alimenti e la lotta allo spreco nel contesto urbano. La ricerca ha l’obiettivo ultimo di studiare un modello alternativo e innovativo di “surplus food redistribution”, che fa leva su una partnership tra soggetti profit e no-profit, pubblici e privati, con una possibile applicazione empirica nel contesto urbano di Milano.
Luogo svolgimento attivita': La ricerca sarà svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano
Requisiti: conoscenza della lingua italiana
Note: Inviare il proprio CV a gbartezzaghi@mip.polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Short food supply chains: an approach to sustainability in the agri-food system
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The short supply chain is intended as a direct connection between producers and final consumers (both direct and through eCommerce channels) thanks to the territorial proximity and / or disintermediation, meaning the reduction of the number of actors and / or supply chain steps, "from farm to fork"; or as an indirect connection between producers and consumers, relying on the richness and transparency of information, conveyed by the product itself and its packaging. In other words, in this second case what matters is not the territorial proximity or the reduction of the actors involved or the steps of the supply chain, but the fact that the product is the bearer of valuable information on the territory of origin, which allows the consumer to establish connections with the place / space of production and, potentially, with the values of the community involved in the production and the production methods used. Starting from the above-mentioned definition, the research aims at analyzing in depth the various possible models of short food supply chain, highlighting their main features and the actors involved, the drivers and the barriers to their implementation, through the review of scientific literature and the analysis of Italian and international case studies.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: Ability to conduct case studies in Italian
Note: Please send your CV to federica.ciccullo@polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: High-growth entrepreneurship and sustainability: an empirical analysis of agri-food startups
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The research includes a preliminary activity of updating a database that collects startups operating in the agri-food sector at the international level and their census in order to identify and analyze a sub-sample of agri-food startups that pursue objectives of social and environmental sustainability (as well as economic). Through an econometric analysis applied to the aforementioned sample, the research aims at understanding what kind of relationship exists between startups’ orientation to sustainability and their internationalization strategy with reference to the agri-food sector and thus investigate the opportunities of internationalization generated by the sustainable development of these young enterprises.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: - - -
Note: Send your CV to federica.ciccullo@polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Business models for food waste reduction: Insights from agri-food startups
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The research includes a preliminary activity of updating a database that collects startups operating in the agri-food sector at the international level and their census in order to identify and analyze a sub-sample of agri-food startups that pursue objectives of social and environmental sustainability (as well as economic). The research has the final goal of analyzing the different business models adopted by startups to create value from waste along the agri-food supply chain, through the review of the scientific literature and the analysis of Italian and international case studies.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the research group of the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: - - -
Note: Send your CV to federica.ciccullo@polimi.it



Valida: dal 07-09-2018 al 15-10-2018

Docente: CANIATO FEDERICO

Tema del lavoro di laurea: Food waste reduction: an empirical analysis of the agri-food industry
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La ricerca ha l’obiettivo di rilevare e analizzare l’attuale livello di diffusione di pratiche volte alla riduzione dello spreco lungo la filiera agroalimentare italiana, anche sviluppate in chiave collaborativa con attori dalla supply chain o soggetti pubblici o no-profit, studiandone i driver e le barriere principali all’implementazione. A tal fine la ricerca prevede la costruzione e l’esecuzione di un sondaggio rivolto alle imprese di tutti gli stadi della filiera (a monte e a valle) e l’analisi statistica dei risultati, con possibilità di approfondimento di alcune pratiche attraverso studi di caso aziendali.
Luogo svolgimento attivita': La tesina sarà svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano.
Requisiti: Conoscenza della lingua italiana
Note: Mandare il proprio CV a gbartezzaghi@mip.polimi.it



Valida: dal 24-07-2018 al 24-10-2018

Docente: MELACINI MARCO

Tema del lavoro di laurea: Ottimizzazione del sistema logistico per la crescita e la scalabilità del business: il caso dell'azienda alimentare La Fenice
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Marco Melacini e-mail: marco.melacini@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La Fenice importa prodotti alimentari d’eccellenza dall’Europa (ad esempio è stata la prima a farlo con il prezioso Patanegra, ancora oggi il fiore all’occhiello) e li distribuisce in Italia, specialmente alla ristorazione del Nord Italia ma non solo. Negli ultimi mesi sta vivendo una fase di crescita che impone alla gestione di industrializzare alcuni processi, in particolare quelli della logistica. In particolare: - Ottimizzazione in ingresso, nella fase di acquisto, cercando di ottimizzare gli invii dai fornitori europei. - Ottimizzazione del magazzino, con uno studio dei tempi di giacenza, frequenze di riordino, valutazione dello stock e del circolante - ottimizzazione/industrializzazione del processo di invio al Cliente finale con uso di terze parti. - informatizzazione del flusso logistico end to end (in questo momento quasi in toto mancante) L’azienda è di medio-piccole dimensioni, e genera diverse centinaia di spedizioni l’anno. Il sistema logistico è diventato uno dei fattori critici di successo per l'azienda e dunque di rilevanza strategica, per stare al passo con le esigenze del mercato e vincere la competizione. La gestione delle attività di cui sopra e l'attività di assessment saranno oggetto del progetto di tesina, che potrebbe aprire poi l'opportunità per un'assunzione nell'azienda per mettere in esercizio quanto programmato.
Luogo svolgimento attivita': La tesina sarà svolta in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability della School of Management del Politecnico di Milano. L'attività sarà svolta parzialmente presso l'a
Requisiti: - - -
Note: Sito dell'azienda: https://la-fenice.it/



Valida: dal 20-08-2018 al 26-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Flexible Automation in Logistics: is this an oxymoron?
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 2
Tutor: Chiara Siragusa, Arianna Seghezzi e-mail: chiara.siragusa@polimi.it, arianna.seghezzi@polimi Telefono: - - -
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Automation and flexibility have been gaining increasing importance in the logistics field, since they are key challenges to improve both the efficiency and the effectiveness of logistic operations. Moreover, the combination of these two themes, i.e. “Flexible Automation”, is nowadays a questioned topic. This work aims to detect whether “Flexible Automation” could be a real possibility in logistics and, eventually, in which areas it could be applied. In particular, this thesis will be structured in three main steps: (i) develop a comprehensive definition of “flexibility” in Logistics; (ii) explore the new automated systems and technologies for Logistics and (iii) assess them using the aforementioned flexibility domain.
Luogo svolgimento attivita': The thesis work will require both meeting at Politecnico, and activities in some firms for collecting and validating data and cases
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 20-08-2018 al 26-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Automation and contract 3PL providers: is this marriage possible?
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 2
Tutor: Arianna Seghezzi, Chiara Siragusa e-mail: arianna.seghezzi@polimi.it, chiara.siragusa@polimi Telefono: - - -
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Automation has a strong impact on both efficiency and effectiveness in logistics operations. By eliminating manual tasks, boosting productivity and improving customer satisfaction, technologies may help creating a tangible competitive advantage. Anyway, investments in automation have to turn into profits during the outsourcing contract. This work aims to investigate whether automation could represent a strategic option for contract 3PL providers, and to evaluate which assumptions and conditions may ground this potential scenario. In particular, this thesis will be developed following three main steps: (i) explore the new automated systems and technologies for Logistics, (ii) explore the use of these systems by 3PL providers and (iii) compare the environmental factors between these players and their customers.
Luogo svolgimento attivita': The thesis work will require both meeting at Politecnico, and activities in some firms for collecting and validating data and cases
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: La collaborazione tra Banca e start-up fintech nel Supply Chain Finance: identificazione e classificazione dei Business Model
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudia Cervatti e-mail: claudia.cervatti@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’obiettivo del lavoro di tesi consiste nell’identificare quali sono i differenti paradigmi di collaborazione tra il mondo finanziario tradizionale e le nuove start-up fintech che offrono soluzioni di Supply Chain Finance, confrontando la situazione italiana al contesto internazionale. L’analisi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e interviste agli operatori del settore. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza di Italiano, buona conoscenza di Inglese
Note: Il lavoro è disponibile anche in coppia



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Il Supply Chain Finance per i processi di innovazione locali
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Agostino Bonzani e-mail: agostino.bonzani@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’adozione delle pratiche di Supply Chain Finance può supportare lo sviluppo di distretti e filiere locali, per supportare economicamente le imprese di un territorio specifico. Questo aspetto diventa particolarmente rilevante soprattutto a supporto di processi di innovazione, quali per esempio i progetti di Industry 4.0. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere in che modo l’adozione di pratiche di Supply Chain Finance contribuisce al supporto dei distretti e dei progetti innovativi. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura, raccolta di dati da fonti secondarie, sviluppo di casi di studio in un distretto. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: Il lavoro è disponibile anche in coppia



Valida: dal 13-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: Supply Chain Finance e il ruolo delle società di assicurazione del credito: analisi di mercato e delle potenzialità
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le assicurazioni del credito hanno potenzialità importanti nei confronti del mercato del Supply Chain Finance, ma non vi è al momento chiarezza su quali possono essere le opportunità esistenti. Il presente lavoro di tesi punta ad identificare il mercato italiano delle Assicurazioni del Credito, identificare i maggiori player e comprendere come la presenza di questi soggetti possa contribuire a consolidare i rapporti di filiera. Inoltre, la tesi punta ad investigare il processo di valutazione del merito di credito operato dalle assicurazioni del credito. L’analisi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e interviste agli operatori del settore. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza di Italiano, buona conoscenza di Inglese
Note: Per candidarsi, inviare i CV ad agostino.bonzani@polimi.it



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Supply Chain Finance e il ruolo delle società di assicurazione del credito: analisi di mercato e delle potenzialità
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Agostino Bonzani e-mail: agostino.bonzani@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le assicurazioni del credito hanno potenzialità importanti nei confronti del mercato del Supply Chain Finance, ma non vi è al momento chiarezza su quali possono essere le opportunità esistenti. Il presente lavoro di tesi punta ad identificare il mercato italiano delle Assicurazioni del Credito, identificare i maggiori player e comprendere come la presenza di questi soggetti possa contribuire a consolidare i rapporti di filiera. Inoltre, la tesi punta ad investigare il processo di valutazione del merito di credito operato dalle assicurazioni del credito. L’analisi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e interviste agli operatori del settore. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza di Italiano, buona conoscenza di Inglese
Note: Il lavoro è disponibile anche in coppia



Valida: dal 26-07-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Mobile Wallet: le diverse tipologie, la user experience, le strategie dei principali player, il punto di vista dei consumatori
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Ivano Asaro e-mail: ivano.asaro@polimi.it Telefono: 02 2399 4879
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Matteo Risi e-mail: matteo.risi@polimi.it Telefono: 02 2399 4829
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di identificare, analizzare e fornire una panoramica sulle possibili tipologie di Mobile Wallet, i servizi a valore aggiunto che offrono, le experience per gli utenti e i business model sottostanti. L'analisi empirica prevede il censimento e la raccolta di dati relativi ai principali Mobile Wallet sul mercato, attraverso fonti dirette ed indirette, il confronto tra i Wallet identificati e lo studio pratico e la classificazione delle user experience dei casi più interessanti, analizzando anche il punto di vista dei consumatori che ne testano l’utilizzo.
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro di tesina verrà svolto all'interno dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce e prevede l'affiancamento dei ricercatori nelle attività di ricerca.
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali player del settore (Banche, Issuer, Circuiti di pagamento, Telco, Service & Technology Provider, Retailer, etc.), verrà supportato durante la creazione del framework di analisi e fruirà dei device messi a disposizione dall'Osservatorio per testare i diversi Mobile Wallet.



Valida: dal 30-07-2018 al 31-10-2018

Docente: ROSSI LAMASTRA CRISTINA

Tema del lavoro di laurea: The evolution of the drone industry in Italy: a data-driven approach
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Marco Lovera e-mail: marco.lovera@polimi.it Telefono: +39-02-2399 3592
Relatore: Cristina Rossi Lamastra e-mail: cristina1.rossi@polimi.it Telefono: +39-02-2399 3972
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Drones technology is currently evolving at a fast pace. Such a lively technological dynamic has spurred the entry of both start-ups and incumbents firms, which have started to produce drones to capture the growing demand of both other firms and customers. The current thesis project is part of a collaboration between the Department of Management, Economics, and Industrial Engineering, the Department of Aerospace Science and Technology, and the Observatories for Digital Innovation of Politecnico di Milano. It intends to map the evolution of the “drone industry” and encompasses two steps. First, the student(s) will review the literature on emerging industries, focusing in particular on those resulting from technological breakthroughs. Then, using multiple sources of data, the student(s) will identify start-ups and incumbents, which have entered the industry, recording data on their entry date, localization, size, economic and innovation performances, collaborations with third parties. These data will allow to trace the industry evolution in terms of start-ups’ creation/incumbents’ diversification, firms’ growth, innovation rates, emergences of geographical clusters, and so on.
Luogo svolgimento attivita': Department of Management, Economics and Industrial Engineering (DIG) Department of Aerospace Science and Technology (DAER)
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 02-08-2018 al 31-10-2018

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Omnichannel Customer Experience: analisi del panorama delle startup italiane e internazionali
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Corbo e-mail: chiara.corbo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: raffaello.balocco@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Marta Valsecchi e-mail: marta.valsecchi@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: il lavoro si pone l’obiettivo di identificare e censire le startup operanti nell’ambito dell’Omnichannel Customer Experience avviate negli ultimi cinque anni, ossia le startup che offrono servizi innovativi alle imprese per garantire un’esperienza personalizzata, data-driven e omnicanale ai propri clienti. Più precisamente gli obiettivi del lavoro sono: analizzare i progetti imprenditoriali più interessanti finanziati in Italia e all’estero e comprenderne i modelli di business, il dettaglio dei finanziamenti ricevuti e la tipologia di servizi offerti. L’analisi empirica prevede il censimento e la raccolta di dati principalmente attraverso fonti indirette, col fine ultimo di ottenere una panoramica sullo stato attuale di questo mercato e sulle evoluzioni rispetto agli anni precedenti. Sarà possibile, comunque, completare l’analisi anche con interviste dirette ai fondatori di alcune di tali realtà.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: spiccato interesse per il settore digital e per gli ambiti marketing e crm; capacità di rispettare le scadenze definite con il tutor; precisione e attenzione alla qualità degli output; p
Note: Il tesista affiancherà i ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio Omnichannel Customer Experience (www.osservatori.net), partecipando anche a workshop di confronto con i principali player del mercato. Lo studente verrà supportato durante la preparazione del framework di analisi per il censimento e durante le fasi di analisi e rielaborazione. Per maggiori informazioni contattare:chiara.corbo@polimi.it



Valida: dal 11-09-2018 al 31-10-2018

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: L’utilizzo del Mobile nel processo d’acquisto del consumatore finale: l’impatto sui processi aziendali
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Giorgia Sali e-mail: giorgia.sali@polimi.it Telefono: 333 7504167
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina si pone i seguenti obiettivi: comprendere come i processi aziendali ed i modelli di business vengono impattati dal crescente utilizzo di dispositivi mobili da parte dei consumatori nel processo d’acquisto; come viene utilizzato lo Smartphone nel processo di acquisto dai consumatori italiani. L’analisi mira, attraverso un censimento sulle Mobile App e interviste qualitative ad aziende italiane sia della domanda sia dell’offerta, oltre ad una ricca analisi di fonti secondarie, a fotografare lo stato dell’arte del mercato nel nostro paese e ad individuare le principali direttrici di evoluzione, in particolare in riferimento agli Asset Mobile.
Luogo svolgimento attivita': DIG
Requisiti: - - -
Note: Il tesista sarà affiancato dai ricercatori dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, avrà la possibilità di partecipare ai tavoli di lavoro con i principali player del settore e avrà l’occasione di entrare in contatto con decine di aziende innovative



Valida: dal 11-09-2018 al 31-10-2018

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Analisi dei trend in atto nel mercato del Mobile Advertising
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Claudio Conti e-mail: claudio.conti@polimi.it Telefono: 333 2124160
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina ha l’obiettivo di analizzare approfonditamente l’evoluzione della filiera del Mobile Advertising a livello internazionale e italiano, con un’attenzione particolare alle specificità che il canale Mobile ha rispetto agli altri mezzi e agli attori specializzati in soluzioni Mobile. Lo studio prevede una ricca analisi di fonti secondarie e lo svolgimento di interviste sia alle aziende che offrono servizi di Mobile Advertising, sia alle aziende investitrici.
Luogo svolgimento attivita': DIG
Requisiti: - - -
Note: Il tesista sarà affiancato dai ricercatori dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, avrà la possibilità di partecipare ai tavoli di lavoro con i principali player del settore e avrà l’occasione di entrare in contatto con decine di aziende innovative



Valida: dal 11-09-2018 al 31-10-2018

Docente: BALOCCO RAFFAELLO

Tema del lavoro di laurea: Analisi e classificazione delle startup che operano in ambito Mobile a livello nazionale ed internazionale
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: Raffaello Balocco e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: Claudio Conti e-mail: claudio.conti@polimi.it Telefono: 3332124160
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro di tesina si pone l’obiettivo di individuare e classificare opportunamente le startup attive in ambito Mobile (sul fronte advertising, vendite, analisi dei dati, social, wearable, realtà aumentata, ecc.) nello scenario nazionale e internazionale. L’analisi vuole identificare e delineare le principali direttrici di innovazione e di crescita abilitate dal Mobile, comprendendo quali sono le soluzioni ed i servizi offerti alle imprese dalle startup.
Luogo svolgimento attivita': DIG
Requisiti: - - -
Note: Il tesista sarà affiancato dai ricercatori dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, avrà la possibilità di partecipare ai tavoli di lavoro con i principali player del settore e avrà l’occasione di entrare in contatto con decine di aziende innovative.



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: L’impatto del Supply Chain Finance sull’organizzazione e i processi aziendali
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Claudia Cervatti e-mail: claudia.cervatti@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’adozione delle pratiche di Supply Chain Finance prevede un cambiamento nelle strutture organizzative e nei processi tradizionalmente utilizzati dalle imprese: nuove competenze, nuove strutture organizzative e una modalità differente di implementazione dei processi sono necessari. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere in che modo l’adozione di pratiche di Supply Chain Finance impatta su processi e strutture organizzative sia in termini di ruoli coinvolti durante la conduzione del progetto sia in termini di gestione delle soluzioni. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura e sviluppo di studi di caso. Il lavoro di tesi prevede
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: Il lavoro è disponibile anche in coppia



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Il Supply Chain Finance e il credit journey
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Agostino Bonzani e-mail: agostino.bonzani@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le soluzioni di Supply Chain Finance riguardano prevalentemente la gestione dei crediti commerciali. Un singolo credito commerciale può avere diverse modalità di trattamento, per gestirlo in maniera efficace. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere quali sono le possibili direzioni di gestione di un credito commerciale, andando a comprendere impatti, vantaggi e svantaggi di ogni singola opzione. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e sviluppo di studi di caso. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: Il lavoro è disponibile anche in coppia



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: I Business Model collaborativi Banca-Fintech del Supply Chain Finance
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’obiettivo del lavoro di tesi consiste nell’identificare quali sono i differenti paradigmi di collaborazione tra il mondo finanziario tradizionale e le nuove start-up fintech che offrono soluzioni di Supply Chain Finance, confrontando la situazione italiana al contesto internazionale. L’analisi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e interviste agli operatori del settore. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza di Italiano, buona conoscenza di Inglese
Note: Le tesi è disponibile anche in coppia. Per candidarsi, inviare i CV a claudia.cervatti@polimi.it



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: Il Supply Chain Finance per i processi di innovazione locali
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’adozione delle pratiche di Supply Chain Finance può supportare lo sviluppo di distretti e filiere locali, per supportare economicamente le imprese di un territorio specifico. Questo aspetto diventa particolarmente rilevante soprattutto a supporto di processi di innovazione, quali per esempio i progetti di Industry 4.0. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere in che modo l’adozione di pratiche di Supply Chain Finance contribuisce al supporto dei distretti e dei progetti innovativi. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura, raccolta di dati da fonti secondarie, sviluppo di casi di studio in un distretto. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: Le tesi è disponibile anche in coppia. Per candidarsi, inviare i CV ad agostino.bonzani@polimi.it



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: L’impatto del Supply Chain Finance sull’organizzazione e i processi aziendali
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’adozione delle pratiche di Supply Chain Finance prevede un cambiamento nelle strutture organizzative e nei processi tradizionalmente utilizzati dalle imprese: nuove competenze, nuove strutture organizzative e una modalità differente di implementazione dei processi sono necessari. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere in che modo l’adozione di pratiche di Supply Chain Finance impatta su processi e strutture organizzative sia in termini di ruoli coinvolti durante la conduzione del progetto sia in termini di gestione delle soluzioni. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura e sviluppo di studi di caso. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: Le tesi è disponibile anche in coppia. Per candidarsi, inviare i CV a claudia.cervatti@polimi.it



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: Il Supply Chain Finance e il credit journey
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Le soluzioni di Supply Chain Finance riguardano prevalentemente la gestione dei crediti commerciali. Un singolo credito commerciale può avere diverse modalità di trattamento, per gestirlo in maniera efficace. Il lavoro di tesi ha l’obiettivo di comprendere quali sono le possibili direzioni di gestione di un credito commerciale, andando a comprendere impatti, vantaggi e svantaggi di ogni singola opzione. Il lavoro di tesi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e sviluppo di studi di caso. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza dell’inglese
Note: La tesi è disponibile anche in coppia. Per candidarsi, inviare i CV ad agostino.bonzani@polimi.it



Valida: dal 14-09-2018 al 31-10-2018

Docente: MORETTO ANTONELLA

Tema del lavoro di laurea: il Supply Chain Finance in Cina: identificazione e classificazione dei Business Model, confronto con l'Italia
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: L’obiettivo del lavoro di tesi consiste nell’identificare quali sono i business model offerti dal mercato del Supply Chain Finance cinese, confrontando la situazione al contesto italiano/internazionale. L’analisi prevede review della letteratura, analisi di fonti secondarie e interviste agli operatori del settore. Il lavoro di tesi prevede inoltre un coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Supply Chain Finance.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Buona conoscenza di Cinese, buona conoscenza di Inglese, comprensione di Italiano
Note: La tesi è disponibile anche in coppia. Per candidarsi, inviare i CV a claudia.cervatti@polimi.it



Valida: dal 04-09-2018 al 04-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Food sharing in the smart city: the opportunities of decentralized food redistribution systems in urban areas
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Marco Melacini e Alessandro Perego e-mail: marco.melacini@polimi.it; alessandro.perego@polimi Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La ricerca si prefigge di indagare i modelli tradizionali e innovativi di redistribuzione delle eccedenze alimentari a fini sociali in ambito urbano, che propongono una soluzione congiunta ai problemi dello spreco alimentare, generato nelle catene di distribuzione e nella ristorazione, e della povertà alimentare, fenomeno particolarmente sentito nelle zone più povere e periferiche delle città metropolitane. Attraverso l’analisi della letteratura scientifica e grigia sul tema e l’analisi di studi di caso di modelli di ridistribuzione sperimentati nelle principali città europee, la ricerca vuole studiare a fondo i vantaggi e i limiti dei modelli tradizionali di ridistribuzione, in particolare il modello “food banking”, le caratteristiche dei processi di recupero e le risorse necessarie per l’implementazione, il profilo, il ruolo e il contributo degli attori coinvolti nel processo e l’impatto delle normative sulla donazione di alimenti e la lotta allo spreco nel contesto urbano. La ricerca ha l’obiettivo ultimo di studiare un modello alternativo e innovativo di “surplus food redistribution”, che fa leva su una partnership tra soggetti profit e no-profit, pubblici e privati, con una possibile applicazione empirica nel contesto urbano di Milano.
Luogo svolgimento attivita': La ricerca sarà svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano.
Requisiti: Conoscenza della lingua italiana.
Note:



Valida: dal 04-09-2018 al 04-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: High-growth entrepreneurship and sustainability: an empirical analysis of agri-food startups
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone e-mail: paola.garrone@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The research includes a preliminary activity of updating a database that collects startups operating in the agri-food sector at the international level and their census in order to identify and analyze a sub-sample of agri-food startups that pursue objectives of social and environmental sustainability (as well as economic). Through an econometric analysis applied to the aforementioned sample, the research aims at understanding what kind of relationship exists between startups’ orientation to sustainability and their internationalization strategy with reference to the agri-food sector and thus investigate the opportunities of internationalization generated by the sustainable development of these young enterprises.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the research group of the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 04-09-2018 al 04-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Business models for food waste reduction: Insights from agri-food startups
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone e-mail: paola.garrone@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The research includes a preliminary activity of updating a database that collects startups operating in the agri-food sector at the international level and their census in order to identify and analyze a sub-sample of agri-food startups that pursue objectives of social and environmental sustainability (as well as economic). The research has the final goal of analyzing the different business models adopted by startups to create value from waste along the agri-food supply chain, through the review of the scientific literature and the analysis of Italian and international case studies.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 04-09-2018 al 04-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Food waste reduction: an empirical analysis of the agri-food industry
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego e-mail: paola.garrone@polimi.it; marco.melacini@polimi.it; Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La ricerca ha l’obiettivo di rilevare e analizzare l’attuale livello di diffusione di pratiche volte alla riduzione dello spreco lungo la filiera agroalimentare italiana, anche sviluppate in chiave collaborativa con attori dalla supply chain o soggetti pubblici o no-profit, studiandone i driver e le barriere principali all’implementazione. A tal fine la ricerca prevede la costruzione e l’esecuzione di un sondaggio rivolto alle imprese di tutti gli stadi della filiera (a monte e a valle) e l’analisi statistica dei risultati, con possibilità di approfondimento di alcune pratiche attraverso studi di caso aziendali.
Luogo svolgimento attivita': La ricerca sarà svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale e in collaborazione con l'Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano.
Requisiti: Conoscenza della lingua italiana.
Note:



Valida: dal 04-09-2018 al 04-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Short food supply chains: an approach to sustainability in the agri-food system
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Federica Ciccullo e-mail: federica.ciccullo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Federico Caniato e-mail: federico.caniato@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Giulia Bartezzaghi e-mail: gbartezzaghi@mip.polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The short supply chain is intended as a direct connection between producers and final consumers (both direct and through eCommerce channels) thanks to the territorial proximity and / or disintermediation, meaning the reduction of the number of actors and / or supply chain steps, "from the agricultural field to the table"; or as an indirect connection between producers and consumers, relying on the richness and transparency of information, conveyed by the product itself and its packaging. In other words, in this second case what matters is not the territorial proximity or the reduction of the actors involved or the steps of the supply chain, but the fact that the product is the bearer of valuable information on the territory of origin, which allows the consumer to establish connections with the place / space of production and, potentially, with the values of the community involved in the production and the production methods used. Starting from the above-mentioned definition, the research aims at analyzing in depth the various possible models of short food supply chain, highlighting their main features and the actors involved, the drivers and the barriers to their implementation, through the review of scientific literature and the analysis of Italian and international case studies.
Luogo svolgimento attivita': The research will be conducted at the Department of Management Engineering in collaboration with the Food Sustainability Observatory of Politecnico di Milano.
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 26-07-2018 al 05-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Il Mobile Payment in Italia e i trend anticipati dalle startup internazionali: panoramica sull’offerta dei servizi e sull'evoluzione dello scenario applicativo
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Ivano Asaro e-mail: ivano.asaro@polimi.it Telefono: 02 2399 4879
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Matteo Risi e-mail: matteo.risi@polimi.it Telefono: 02 2399 4829
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di censire e monitorare i principali servizi nazionali di Mobile Payment ed analizzare le startup nell’ambito dei pagamenti digitali avviate negli ultimi tre anni, cercando di comprenderne le direzioni di sviluppo, analizzando i progetti imprenditoriali più interessanti finanziati in Italia e all’estero ed evidenziandone i modelli di business, il dettaglio dei finanziamenti ricevuti e la tipologia di servizi offerti. L'analisi empirica prevede il censimento e la raccolta di dati relativi ai servizi sia attraverso fonti indirette sia tramite interviste dirette ai player coinvolti nell'erogazione di alcuni dei principali servizi italiani, col fine ultimo di ottenere una panoramica sullo stato attuale di questo mercato e sulle evoluzioni rispetto agli anni precedenti.
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro di tesi verrà svolto all'interno dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce e prevede l'affiancamento dei ricercatori nelle attività di ricerca.
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali player del settore (Banche, Issuer, Circuiti di pagamento, Telco, Service & Technology Provider, Retailer, etc.) e verrà supportato durante la preparazione del framework di analisi per il censimento e durante lo svolgimento delle interviste ai player.



Valida: dal 26-07-2018 al 05-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: Il Mobile Payment in Italia e nel mondo: censimento dei servizi e panoramica sull'evoluzione dello scenario applicativo
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Ivano Asaro e-mail: ivano.asaro@polimi.it Telefono: 02 2399 4879
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Matteo Risi e-mail: matteo.risi@polimi.it Telefono: 02 2399 4829
Contenuto/Descrizione del lavoro: Il lavoro si pone l’obiettivo di censire e monitorare i principali servizi nazionali ed internazionali di Mobile Payment. L'analisi empirica prevede il censimento e la raccolta di dati relativi ai servizi sia attraverso fonti indirette sia tramite interviste dirette ai player coinvolti nell'erogazione di alcuni dei principali servizi italiani, col fine ultimo di ottenere una panoramica sullo stato attuale di questo mercato e sulle evoluzioni rispetto agli anni precedenti. L’analisi prevede inoltre un focus particolare sul settore mobilità, col fine di comprendere le dinamiche di utilizzo di questi servizi e identificare alcuni casi d’uso particolarmente interessanti
Luogo svolgimento attivita': Il lavoro di tesi verrà svolto all'interno dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce e prevede l'affiancamento dei ricercatori nelle attività di ricerca.
Requisiti: - - -
Note: Il tesista si affiancherà ai ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio: parteciperà ai tavoli di lavoro con i principali player del settore (Banche, Issuer, Circuiti di pagamento, Telco, Service & Technology Provider, Retailer, etc.) e verrà supportato durante la preparazione del framework di analisi per il censimento e durante lo svolgimento delle interviste ai player.



Valida: dal 05-09-2018 al 05-11-2018

Docente: GARRONE PAOLA

Tema del lavoro di laurea: Wastewater recovery
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: paola.garrone@polimi.it e-mail: Telefono: - - -
Relatore: paola.garrone@polimi.it e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Water utilities can adopt new technologies for the recovery of energy and agriculture nutrients from wastewater sludge. Appropriate policy measures are necessary to create an environment where water utilities and water users move to new business models and deploy the circular water innovations. The thesis can cover activities such as the following. - Review of water regulations that incentivize wastewater recovery - Analysis of utilities entry into the market for bio-resources - Case studies of Italian and European utilities
Luogo svolgimento attivita': The thesis will be conducted at the Department of Management, Economics and Industrial Engineering
Requisiti: Good mark in Business and industrial economics
Note: Collaboration: PerFORM WATER 2030 research team (European Regional Development Fund grant https://www.eipwater.eu/perform-water-2030) Students who are interested in the thesis should send an email to paola.garrone@polimi.it with the cv attached.



Valida: dal 07-09-2018 al 07-11-2018

Docente: PEREGO ALESSANDRO

Tema del lavoro di laurea: The implications of logistics management for the food banking system: the case of Banco Alimentare Onlus
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Siragusa e-mail: chiara.siragusa@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Alessandro Perego e-mail: alessandro.perego@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: Arianna Seghezzi e-mail: arianna.seghezzi@polimi.it Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Nata a Milano nel 1989, la Fondazione Banco Alimentare Onlus coordina una rete di 21 Banchi Alimentari, distribuiti sul territorio nazionale, impegnati ogni giorno nel recupero e nella distribuzione a titolo gratuito delle eccedenze alimentari a favore dei più bisognosi. La logistica rappresenta un’attività cruciale per il raggiungimento della mission sociale dell’organizzazione, ma presenta vincoli di natura sia economica (in primo luogo i costi delle risorse, umane e materiali, per il recupero e la distribuzione degli alimenti) che organizzativa (data la scarsità di risorse a disposizione e la varietà e diversità tra le realtà regionali in termini di capitale umano e struttura organizzativa). La ricerca prevede un’analisi preliminare dell’assetto logistico corrente e quindi la mappatura dei punti di approvvigionamento delle eccedenze alimentari (punti di origine dei flussi di alimenti) e delle aree di domanda a cui esse vengono ridistribuite (punti di arrivo dei flussi). Sulla base quindi di una fotografia esaustiva dello stato di fatto, il lavoro dovrà simulare scenari alternativi di riassetto della rete logistica, inclusiva di magazzini dove viene stoccata la merce recuperata e transit point dove essa viene smistata e ridistribuita alle onlus destinatarie, individuando vantaggi e svantaggi di ciascuna soluzione, e suggerendo il modello logistico che più di tutti massimizza l’efficienza del processo di recupero per l’intera rete. La ricerca richiede la raccolta di dati primari tramite interviste e rilevazioni on-site e l’interazione diretta con i responsabili della logistica di Fondazione Banco Alimentare e delle varie realtà regionali.
Luogo svolgimento attivita': La ricerca sarà svolta in concomitanza con l’attivazione di uno stage part-time presso Fondazione Banco Alimentare Onlus (secondo modalità e tempi da concordare con la Onlus).
Requisiti: Conoscenza della lingua italiana
Note:



Valida: dal 13-09-2018 al 30-11-2018

Docente: TRUCCO PAOLO

Tema del lavoro di laurea: Performance Measurement System to support medical equipment management
Tipo di lavoro di laurea: Tesi
Numero di persone: 1
Tutor: Rossella Onofrio and Irene Roda e-mail: rossella.onofrio@polimi.it; irene.roda@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Prof. Paolo Trucco and Prof. Marco Macchi e-mail: paolo.trucco@polimi.it; marco.macchi@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Recently, the importance of innovating and managing health technologies and medical devices, for higher quality, efficiency and safety in healthcare, is receiving increasing recognition. At the same time, healthcare systems in both developed and developing countries are struggling with the challenge of delivering high quality healthcare through up-to-date technologies under even tighter resource constraints. The availability and utilization of health care equipment has been emphasized for effective and efficient service delivery. Nevertheless, in common practice, there is a general lack of measurement systems, indicators and methodologies to support the effective management of the equipment in hospitals so that they are operated to their full operational potential and maintained at that level. The student/s working on this thesis will develop a Performance Measurement System to support healthcare equipment management in a leading hospital in Lombardy, by identifying the main indicators to be included through literature analysis and subsequent validation via case study implementation. This will also allow identifying reasons that affect effectiveness of medical devices usage. The study shall cover different types of medical equipment and will critically evaluate the opportunities, shortcomings and constraints of referring to existing indicators currently used in the industrial context (e..g. OEE).
Luogo svolgimento attivita': Department of Management, Economics and Industrial Engineering
Requisiti: Interest in the healthcare sector
Note:



Valida: dal 18-09-2018 al 30-11-2018

Docente: ARNABOLDI MICHELA

Tema del lavoro di laurea: Teaching Case on Planning
Tipo di lavoro di laurea: Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Michela Arnaboldi e-mail: michela.arnaboldi@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The work aims at developping a teaching case on operating and financial planning. Students have to construct the data for preparing a Master Budget document and scenario analysis due to different financing option
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: average > 24/30 accounting, finance and control passed
Note:



Valida: dal 05-09-2018 al 05-12-2018

Docente: GARRONE PAOLA

Tema del lavoro di laurea: Water re-use
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: paola.garrone@polimi.it e-mail: Telefono: - - -
Relatore: paola.garrone@polimi.it e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Water utilities can adopt new technologies for mitigating the water shortage issues faced by many world regions, through water regeneration and reuse. Appropriate policy measures are necessary to create an environment where water utilities and water users move to new business models and deploy the circular water innovations. The thesis can cover activities such as the following. - Review of water regulations that incentivize water re-use - Analysis of the value for utilities and / or users - Case studies of Italian and European utilities
Luogo svolgimento attivita': The thesis will be conducted at the Department of Management, Economics and Industrial Engineering.
Requisiti: Good mark in Business and industrial economics
Note: Collaboration: Project Ô research team (EU Horizon grant; http://eu-project-o.eu/) Students who are interested in the thesis should send an email to paola.garrone@polimi.it with your cv attached



Valida: dal 29-06-2018 al 31-12-2018

Docente: RENGA FILIPPO

Tema del lavoro di laurea: Impatto dell'innovazione digitale a supporto dei sistemi di certificazione nel settore agroalimentare
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Chiara Corbo e-mail: chiara.corbo@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: Filippo Renga e-mail: filippo.renga@polimi.it Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: l’innovazione digitale può contribuire in maniera sostanziale a rendere più efficienti ed efficaci i processi di certificazione dei prodotti agroalimentari; tuttavia, non vi è ancora chiarezza su quali possono essere le opportunità esistenti. Il presente lavoro punta a identificare tali opportunità, attraverso un’analisi e sistematizzazione dei processi coinvolti nei sistemi di certificazione e la comprensione dei benefici introdotti dal digitale. Il lavoro prevede la review della letteratura e l’analisi di fonti secondarie; interviste agli operatori del settore (es: enti di certificazione, responsabili dei controlli di qualità, Consorzi ecc.); l’analisi di alcuni casi concreti (valutazioni di impatto). Si prevede inoltre il coinvolgimento nelle attività dell’Osservatorio Smart AgriFood.
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: interesse per il settore agroalimentare; capacità di rispettare le scadenze definite con il tutor; proattività e perseveranza nel conseguimento degli obiettivi prefissati.
Note: Il tesista affiancherà i ricercatori svolgendo il lavoro in sinergia con le attività dell'Osservatorio Smart AgriFood (www.osservatori.net), partecipando a workshop di confronto con i principali player del mercato. Lo studente verrà supportato durante la preparazione e lo svolgimento delle interviste alle aziende. Per maggiori informazioni contattare: chiara.corbo@polimi.it



Valida: dal 01-08-2018 al 31-12-2018

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Resource Orchestration in Interorganizational Networks: Scaling Up in Smart City Projects
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor:  Liubov Pakhomova e-mail: liubov.pakhomova@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The thesis is dedicated to the exploration of network processes with a particular emphasis on resources and mechanisms for their orchestration in moving from innovation to supply. Two case studies are considered to support the thesis with an empirical data. The objectives are to analyze and systemize resources and their management mechanisms in interorganizational networks literature; to analyze case studies data and identify critical mechanisms for smart city project successful scale up. Methodology: literature review, case studies (based on interviews of different actors in smart city projects and secondary data).
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Fluency in Italian and English languages.
Note: Please send your CV and (average) grades, specifying your study plan (both Bachelor and Master) to liubov.pakhomova@polimi.it



Valida: dal 01-08-2018 al 31-12-2018

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Resource Orchestration in Interorganizational Networks: Role of Social Capital in Smart City Solutions Diffusion
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: Liubov Pakhomova e-mail: liubov.pakhomova@polimi.it Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The thesis is dedicated to the exploration of social capital role in smart city projects. The specific emphasis is on how innovation could be diffused to a city scale. Two case studies aimed to support the thesis. The objectives are to analyze and systemize literature on social capital role in innovation diffusion; to explore social capital contribution in smart city projects development with an emphasis on it’s role in scaling up of the solution. Methodology: literature review, case studies (based on interviews of different actors in smart city projects and secondary data).
Luogo svolgimento attivita': Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Requisiti: Fluency in Italian and English languages.
Note: Please send your CV and (average) grades, specifying your study plan (both Bachelor and Master) to liubov.pakhomova@polimi.it



Valida: dal 19-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Smart Manufacturing: managing the organizational and cultural transition
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro:
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 19-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Smart Manufacturing: managing the organizational and cultural transition
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Industry 4.0 and Smart Manufacturing technologies are reshaping how work is organized in the plant. This change is affecting heavily not only the content of work at the micro level, but also organizational structure at the macro level. Organizational culture is a relevant variable in this transition, since smart manufacturing implies in the majority of cases an increasing of flexibility, creative problem solving and collaboration between different teams and units. The students selected for this project will work with manufacturing companies, in order to support them in the organizational and cultural transition required by the adoption of Smart Manufacturing technologies, identifying practical implications for practitioners and generating knowledge for theoretical advancements on the interplay between organization of work and technology.
Luogo svolgimento attivita': Italy
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 20-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Leadership & Innovation – The interaction between knowledge management and pluralistic forms of leadership
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: The aim of the thesis is to investigate what leadership and organizational practices are used by companies to foster and solicit creativity and innovation trough emplyees participation. The focus will be on special internal innovation projects such as contests, hakatons, idea boxes, percentage-of-working-time policy, gamification, shark tanks, innovation labs etc. and in particular the practices used by formal and informal leaders to lead these innovation activites. The result of the research can help companies to answer questions such as: - how to motivate and retain innovative people with different profiles - how to foster creativity and innovation at all levels though partcipative organizational models - how to successfully organize different innovative events and capture positive effects from them.
Luogo svolgimento attivita': Italy
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 19-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Changing the change management: new models and processes to transform organizations
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Organizational transformation is a key capability for companies nowadays. Complexity and fast pace of external and internal pressures bring the need to go beyond the linear and step-by-step approach for change management. By reviewing the state of the art of change management literature and studying how companies are dealing with organizational transformation, the aim of the thesis is to provide new insights for change management practices.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 26-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: INNOVARE I MODELLI ORGANIZZATIVI IN MODO SMART
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: La tecnologia, la globalizzazione e i cambiamenti nelle abitudini personali e negli obiettivi professionali dei Talenti genera l'opportunità di un ripensamento complessivo delle forme organizzative aziendali con l'obiettivo di favorire efficienza, efficacia, flessibilità e soddisfazione delle persone. Questo ripensamento si fonda su molteplici fattori fisici (ad esempio i luoghi di lavoro), tecnologici (ad esempio, i sistemi di remote working), normativi (nuove forme contrattuali, nuove forme organizzative come le “umbrella company”), culturali. Raccogliere evidenze ed esperienze in modo da fondare in modo solido la teoria di questi nuovi modelli può essere strategico per favorirne l'adozione e comunicarne in modo corretto le specificità.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 26-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: MULTIDISCIPLINARY TEAM-BASED ORGANIZATION
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Alcune aziende tra le più importanti nell’attuale scenario competitivo stanno ripensando la propria organizzazione, che inizia a basarsi sempre di più su team di progetto che vadano ad affrontare problemi puntuali, assumendo la totale responsabilità nella loro risoluzione. I team che vengono costruiti hanno quindi competenze multidisciplinari (marketing, HR, tecnologia) e una forte eterogeneità professionale (progettisti, profili operativi, coach, project owners, …). Come cambia il modo di lavorare e l'organizzazione in cui questi progetti si inseriscono? Come possono le aziende accedere a competenze specialistiche esterne ed integrarle con competenze interne?
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 26-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO - Tesina con stage
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Importante Studio Legale che opera sui temi del diritto del lavoro e sulla consulenza del lavoro propone uno stage volto a supportare lo Studio nello sviluppo ed implementazione del piano di sviluppo strategico ed il conseguente ripensamento del modello organizzativo. Nell’ambito della tesina sarà anche possibile sviluppare il seguente approfondimento: Risorse umane, digital transformation e produttività quali fattori necessari per una moderna organizzazione che opera servizi professionali.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:



Valida: dal 26-07-2018 al 30-04-2019

Docente: CAGLIANO RAFFAELLA

Tema del lavoro di laurea: Agile organization: going beyond the organizational chart with new forms of organization
Tipo di lavoro di laurea: Tesi-Tesina
Numero di persone: 1
Tutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Relatore: - - - e-mail: Telefono: - - -
CoTutor: - - - e-mail: Telefono: - - -
Contenuto/Descrizione del lavoro: Rapid changes in competition, demand, technology, and regulations have made it more important than ever for organizations to be able to respond and adapt quickly. Organizational agility is defined as the ability to quickly reconfigure strategy, structure, processes, people, and technology toward value-creating and value-protecting opportunities. How to successfully implement this in practice is still unclear. The objective of thesis will be to inquiry this phenomenon by realizing in-depth case studies with companies.
Luogo svolgimento attivita': - - -
Requisiti: - - -
Note:


Cerca per docente

Servizi

Altre lingue

Intranet